Attualità
Solidarietà

Carlo Olmo dona 2.000 euro a Diapsi per il furto subito

Arriva una cifra maggiore di quella che è stata sottratta.

Carlo Olmo dona 2.000 euro a Diapsi per il furto subito
Attualità Vercelli e dintorni, 27 Luglio 2022 ore 09:12

Diapsi Vercelli aveva rivolto un appello ai vercellesi dopo aver subito il furto delle quote raccolte per le vacanze che ogni estate l'associazione organizza per volontari e utenti. Venuto a sapere della cosa Carlo Olmo non ha tardato ad agire, come commento al post dell'appello sulla pagina Facebook dell'associazione aveva scritto: "Quanto vi serve? Datemi iban. Per i ragazzi questo e altro".

Alla fine Olmo ha donato al sodalizio che si occupa di persone con disagio psichico 2.000 euro, di più della cifra sottratta (1.600 euro).

Il grazie dell'associazione

Questo il ringraziamento da parte dell'associazione: "Ci sono dei gesti che valgono molto di più di quello che sono effettivamente, ci sono gesti che danno colore a ciò che non sempre lo è, ci sono dei gesti che non sono solo gesti ma sono un atto d’amore immenso. Ci teniamo a ringraziare Carlo Olmo per la sua immensa bontà e grande cuore e per averci compreso e aiutato. Un grande grazie da tutti gli amici di Diapsi Vercelli!".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter