Eventi
Eventi

Viotti Day & Night: il 24 settembre Vercelli invasa dalle note!

Domenica 25, invece, maratona musicale a Fontanetto Po.

Viotti Day & Night: il 24 settembre Vercelli invasa dalle note!
Eventi Vercellese, 13 Settembre 2022 ore 19:07

Nella foto uno dei concerti "Face to Face" che si terranno in luoghi suggestivi della città.

Ormai è una tradizione autunnale tra Fontanetto Po e Vercelli e per il secondo anno è anche intrecciato al "Raccolti Festival" di Bottega Miller. Il "Viotti Day & Night" si conferma un aggregatore di cultura e diverse realtà, a Vercelli e a Fontanetto Po.

La presentazione ufficiale

L'evento è stato presentato alla sala della Fondazione Crv, come del resto "Raccolti", il padrone di casa Aldo Casalini ha sottolineato il valore delle due manifestazioni, entrambe sostenute da Fondazione, "Ancor di più perché riescono a coinvolgere le aziende, cosa non facile in questo momento".

Mentre il sindaco di Vercelli Andrea Corsaro ha sottolineato: "Grazie a Rimonda e alla Ducale si mira sempre più in alto". Un "mirare in alto" che sta portando verso un Anno Viottiano di notevole importanza, nel 2024, infatti si celebrerà il bicentenario della morte di Viotti e già comincia a spuntare il logo della ricorrenza.

Grandi cose nel nome di Viotti

Cristina Canziani, direttrice artistica della Camerata Ducale ha ricordato: "Tutto è nato nel 2017 da un bando per l'innovazione culturale e ci era sembrato naturale puntare su Viotti. Un personaggio che è stato un grande innovatore, con il suo archetto moderno è cambiata per sempre la storia di questo strumento. E' stato nelle corti europee, ha avuto una vita molto avventurosa".

Un personaggio che è stato alla base dell'avventura musicale dell'orchestra, torinese di nascita ma vercellese d'adozione. "Camerata Ducale è nata trent'anni fa, nel 1992 - ha evidenziato Cristina Canziani - proprio per promuovere questo musicista, la musica Piemontese e Italiana. Ci piacerebbe davvero che Vercelli diventasse una piccola Salisburgo viottiana".

Giulia Rimonda e Gloria Campaner

A suo agio nei panni della presentatrice come in quella di talentuosa violinista ha poi preso la parola Giulia Rimonda, la figliola di Cristina e del maestro Guido Rimonda, che ha parlato di due eventi che la vedono protagonista, lo stage di Gloria Campaner (spazio Gioin all'ex macello) e il concerto serale in San Pietro Martire per "Raccolti", nel quale la grande pianista suonerà appunto con Giulia Rimonda

"Sarà per me un grande onore suonare con Gloria Campaner che per noi giovani non è solo una grande musicista ma è un punto di riferimento per il percorso che ha fatto e anche per come riesce ad aiutare noi giovani a superare i blocchi che possono portare le emozioni. Il suo stage sarebbe adatto anche a coloro che anche se non suonano devono gestire una fase di difficoltà".

Il mondo a Vercelli

L'assessore alla cultura Gianna Baucero ha portato il proprio saluto sottolineando: "Ieri (domenica 11 settembre ndr) abbiamo assistito ad uno splendido concerto nel chiostro di Sant'Andrea, con Rimonda e i "Musici di Sant'Andrea", ed ho visto numerosi spettatori da fuori città. La Camerata Ducale ha portato Vercelli nel mondo, ma ora vedo che sta portando il mondo a Vercelli".

La patria di Viotti

E' intervenuto anche il sindaco di Fontanetto Po Riccardo Vallino: "Siamo orgogliosi di vedere il nostro piccolo paese accostato a Vercelli. Noi abbiamo avuto la fortuna di dare i natali a Giovan Battista Viotti e tutto il paese parla di lui e vogliamo essere pronti per il bicentenario della morte nel 2024".

La due giorni

FACE TO FACE torre dell'angelo
Foto 1 di 5

Face to Face sulla Torre dell'Angelo

Foto Banda Viottii (1)
Foto 2 di 5

La banda Viotti di Fomtanetto Po

Foto Maratone Fontanetto
Foto 3 di 5

Foto Maratone a Fontanetto

Giulia Rimonda - ph. Ivano Buat
Foto 4 di 5

Giulia Rimonda

Gloria Campaner 2020_crediti Jarek Wierzbicki_1
Foto 5 di 5

La pianista Gloria Campaner

Il "Viotti Day & Night" tiene due giornate, il 24 settembre sarà dedicato a Vercelli, domenica 25 ci saranno  invece maratone musicali ed eventi a Fontanetto Po

L'evento è giunto alla sesta edizione ed è organizzato da Camerata Ducale, Città di Vercelli e Comune di Fontanetto Po, il Viotti Day & Night conta anche quest’anno sulla prestigiosa collaborazione del concomitante "Raccolti Festival".

A Vercelli sabato 24 settembre

L'edizione 2022 prenderà il via, dunque, sabato 24 settembre a Vercelli con una splendida novità: dalle 10 alle 13, nella Sede Informagiovani di via Laviny 67, si svolgerà il Laboratorio C# SEE SHARP, nel quale una grande pianista come Gloria Campaner accompagnerà i partecipanti in un viaggio dentro se stessi, con lo scopo di mettere a fuoco le proprie emozioni, vincere le paure legate a una performance pubblica, esprimere al meglio la creatività. Per caricare la scheda relativa cliccare qui.

Dalle 10 alle 20, intanto, sarà possibile visitare gratuitamente al Salone Dugentesco "Ti presento Viotti", un'installazione articolata su pannelli per raccontare la vita avventurosa del grande violinista e compositore.

Dalle ore 13 fino alle 18, invece, diversi punti di Vercelli ospiteranno il grande ritorno di un’iniziativa graditissima dagli spettatori, ovvero i Concerti Face to Face: ben 150 miniconcerti (durata indicativa 10 minuti) per un solo spettatore in 5 luoghi storici della città. I Face to Face, assolutamente gratuiti ma su prenotazione, daranno la possibilità di ascoltare musicisti d’eccezione scoprendo o riscoprendo diversi scorci di Vercelli, ognuno a suo modo veramente unico.

Presso la Cappella Pettenati (ARCA), si esibiranno la soprano Lyudmyla Porvatova (artista del Coro del Teatro Regio di Torino) e il chitarrista Marco Calzaducca.

Alla Torre dell’Angelo, invece, si potrà ammirare il duo violino e pianoforte composto da Pierfrancesco Galli ed Elena Scrivo.

A Palazzo Tizzoni, sarà protagonista il Trio di fiati della Camerata Ducale (Alessandro Longhi al flauto, Nelson Nuñez all’oboe, Luca Vacchetti al fagotto).

Il meraviglioso Chiostro di Sant’Andrea ospiterà il Virtuoso Quartet: Antonietta La Donna e Mariella Sanvito al violino, Marco Varisco alla viola e Daniele Bogni al violoncello.

E ancora, l’altrettanto splendido Museo Leone sarà la cornice per le esibizioni di Francesca Ripoldi e Francesco Sappa, entrambi violinisti.

Nel tardo pomeriggio, con inizio alle ore 19 nell’Ex Monastero di San Pietro Martire, gran finale con il concerto "Fuggire con te verso la luce", che conterà su due protagoniste d’eccezione come la pianista Gloria Campaner e la giovanissima violinista Giulia Rimonda: un appuntamento di straordinario fascino che prevede brani di Fauré, Rachmaninov, Chopin e Franck.

A Fontanetto Po

Il giorno successivo, domenica 25 settembre, il Viotti Day & Night sarà a Fontanetto Po, paese natale di Viotti.

Alle ore 11 il ritrovo e l’inaugurazione in piazza S. Rocco, dove sarà impegnata la Banda G. B. Viotti, per proseguire alle 12 con una ricca “pausa pranzo” in Palazzo Ovis (a cura dell’Azienda Agricola Riso Scagliotti), per riprendere quindi alle 13 - sempre in Palazzo Ovis - con le apprezzate e variegate maratone musicali denominate Viotti’s corner.

Biglietti e prenotazioni

  • Laboratorio C# SHARP SEE SHARP € 10, massimo 20 posti
  • Concerti Face to Face, sono gratuiti ma è necessaria la prenotazione
  • TI PRESENTO VIOTTI installazione divulgativa gratuita
  • Concerto Gloria Campaner e Giulia Rimonda ingresso 10 euro, convenzione con Raccolti Festival 5 euro.
  • Eventi a Fontanetto Po gratuiti, il pranzo a menù fisso 15 euro a Palazzo Ovis deve essere prenotato

Info e biglietteria

Viotti Club, via Ferraris 14, Vercelli dal mercoledì al sabato dalle ore 14 alle ore 18.50
email biglietteria@viottifestival.it, cellulare 329 1260732, sito viottifestival.it

I biglietti potranno essere acquistati/ritirati direttamente all’ingresso

Gli organizzatori dedicano un ringraziamento particolare al personale di Informagiovani per l’ospitalità presso lo “Spazio Gioin” per il laboratorio C# SEE SHARP, l’antiquario Flavio Mento Antichità di Vercelli che mette a disposizione preziose sedie e poltrone per i Concerti Face to Face e il Museo Leone presso cui si esibisce uno degli ensemble dei concerti Face to Face e all’ATL Valsesia Vercelli per il sostegno nella comunicazione della manifestazione.

Il sostegno all'attività di Camerata Ducale

L’attività della Camerata Ducale e del Viotti Festival è sostenuta dal Ministero della Cultura, la Regione Piemonte, il Comune di Vercelli, la Fondazione CRT, la Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli, la Provincia di Vercelli, Mudi Riso, NOVACOOP, ATENA-IREN, Gruppo Nuova SA.CAR, UNIPOL SAI di Adriana Sala in collaborazione con ATL Biella Valsesia Vercelli, ASCOM Vercelli e Provincia, Museo Leone, Strada del Riso Vercellese di Qualità, AIAM Associazione Italiana Attività Musicali, CIDIM Comitato Nazionale Italiano Musica e con importanti media partner.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter