Eventi
Eventi

Il pianeta India nelle foto di Luca Belis e Andrea Pezzini

Martedì 17 maggio alle 21, nei locali della Biblioteca di Santhià, alle 21.

Il pianeta India nelle foto di Luca Belis e Andrea Pezzini
Eventi Santhià, 13 Maggio 2022 ore 10:50

Martedì 17 maggio i locali della Biblioteca comunale di Santhià, alle 21, ospiteranno “Il Cammino del Cuore. Immagini emozionali dall'India più autentica” di Luca Belis e Andrea Pezzini.
Serata di reportage di viaggio organizzata da La Compagnia dell'Armanàc, che riportain città il fotografo e organizzatore di viaggi su misura Luca Belis, già ospite alcuni anni fa con splendide immagini dall'Africa, e Andrea Pezzini, fotografo e videomaker, pure lui appassionato di natura e viaggi.

"Dopo numerosi viaggi nella variegata realtà indiana – dichiara Belis - era venuto il momento di ripercorrere alcune strade e ritrovare emozioni in luoghi speciali. Nel novembre di cinque anni fa ho deciso di riunire in un percorso ideale, diverse località che nel tempo, avevano segnato la mia esperienza indiana e delle quali sentivo tuttora il richiamo. Per questo motivo ho intitolato il viaggio Il cammino del cuore. Fortunatamente, questi luoghi hanno mantenuto la loro genuinità e sono ancora al di fuori dalle rotte più frequentate consentendo un approccio autentico con la gente, il motivo trainante di ogni mio vero viaggio. Vi condurrò con le immagini attraverso tre stati indiani, il Madhya Pradesh, il Maharashtra ed il Karnataka in un percorso intenso, ricco di storia, architetture e affascinanti località alla scoperta di un’India ancora autentica e ricca di fascino.”

 

 

Andrea Pezzini con un video girato insieme a Luca ci porterà invece in Rajasthan, stato indiano ricco di un milione di storie. “E’ sempre un'avventura cercare di svelarne alcune, - dichiara - “ma è possibile tentare se si parte con il giusto spirito e la sufficiente disponibilità di tempo. L’intento di questo viaggio era di consentire la visita a diversi dei luoghi conosciuti di questa regione, ma anche a luoghi di interesse naturalistico e ad alcuni segreti; caratteristica specifica di questo itinerario era quella di vivere il viaggio soggiornando e godendo del tempo in antiche dimore di campagna, ora adattate a hotel. Questa scelta ha consentito di scoprire spaccati di un’India millenaria e senza tempo, di godere della genuina ospitalità della gente locale. In alcune delle dimore selezionate per i pernottamenti vivevano ancora i maharaja, che mantengono una importante influenza sulle comunità dei villaggi intorno alle loro proprietà di un tempo. Le persone del villaggio sono sovente assunte come servitori presso il palazzo ed i contadini locali
producono gli ortaggi che vengono cucinati per gli ospiti. Quindi, ogni sosta in heritage hotel con queste caratteristiche porterà un diretto giovamento alle comunità locali. E’ stata insomma un’esperienza di viaggio genuina e alternativa che ha consentito di conoscere e avvicinare un paese affascinante ,ricco di tradizioni e con grande colore locale, con una popolazione gentile e accogliente (da “in viaggio con Luca”).”

Gli autori

Luca Belis è un’instancabile viaggiatore e fotografo. Ha viaggiato in più di 80 paesi cercando di conoscere e confrontarsi con popolazioni di culture diverse, alla ricerca di luoghi ancora al di fuori dai percorsi più conosciuti. Con le sue immagini cerca principalmente di documentare l’aspetto umano del viaggio in quanto ritiene che ogni itinerario si imposta alla ricerca di luoghi ma al ritorno sono i ricordi degli incontri con la gente quelli che lo caratterizzano maggiormente. Da circa otto anni ha lasciato il lavoro di bancario per dedicarsi alla sua passione: organizzare viaggi su misura in India, cercando di far viaggiare con calma e dedicando il giusto tempo alle visite dei luoghi ed agli incontri con la gente.

Andrea Pezzini anno 1959. Dapprima assistente fotografo nei primi anni 80, poi fotografo professionista indipendente ed appassionato dal 1988 presso il proprio studio in Occhieppo Inferiore, specializzato in ritrattistica, cerimonie ed eventi. Alla fotografia ha affiancato fin da subito il suo secondo amore creativo, il video, curando tra le molte cose anche alcune videoproduzioni dedicate a personaggi storici del proprio territorio. Oggi, come parte di Atelier de Photo continua ancora ad occuparsi di fotografia, ma dedicandosi a soggetti differenti. Ora si dedica completamente alla propria ricerca fotografica in ambito naturalistico e reportage di viaggio, la sua più profonda passione. Come Atelier de Photo, nato dall'incontro tra fotografi professionisti, continua a portare avanti il progetto di divulgare e valorizzare l’arte fotografica, attraverso serate dedicate agli audiovisivi da lui prodotti ed eventi formativi, come corsi di fotografia, di postproduzione, workshop e viaggi fotografici.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter