Eventi
Cultura

Al via la stagione teatrale a Crescentino

Sul palcoscenico la compagnia TiArt

Al via la stagione teatrale a Crescentino
Eventi Vercellese, 10 Settembre 2022 ore 14:03

Il Teatro “Angelini” riapre con una rassegna promossa dall’Associazione Culturale Arte e con il
patrocinio del Comune di Crescentino. Sul palcoscenico la compagnia TiArt che proporrà tre
spettacoli. Si apre domenica 18 settembre alle 21 con “Pan”, ispirato al famoso “Peter Pan”. Una grande favola che incanta i bambini con musiche, colori e divertimento, ma che si rivolge agli adulti, alla loro fatica di crescere ed essere “grandi”, lanciando messaggi e riflessioni.

Secondo appuntamento sabato 1 ottobre alle 21 con “Ciliegi”, rivisitazione del classico di Cecov. Rappresentazione di un dramma storico, a tratti ironico, molto moderno nel disegnare un mondo, una realtà in cui ci riconosciamo: la bulimia delle parole che spiegano, raccontano, coinvolgono, ma alla fine non cambiano nulla, nel singolo come nella collettività, così il domani pare senza prospettive, senza soluzione. A chiudere sabato 22 ottobre alle 21 “Il destino si diverte”, commedia brillante che si dipana, vivace ed arguta, in una città di sole donne in cui arriva un uomo. Mille prospettive, un caleidoscopio di emozioni per una trama divertente, mai banale, leggera ma non superficiale, ricca di sorprese, che ammicca al pubblico.

Iniziativa appoggiata dal Comune

“La città di Crescentino ha tutti i requisiti per accogliere e promuovere questa proposta – rileva Giuseppe Macaluso, presidente dell’Associazione Culturale Arte – a cominciare dal teatro, fra i migliori del Vercellese. La rassegna è rivolta a tutti, non è una proposta monotematica, confidiamo che il pubblico partecipi e che questa manifestazione possa essere un volano per proseguire in questa direzione”. “Ho espressamente voluto una rassegna poliedrica – dichiara il regista Fabio Mazzarino - per dare spazio a tutti i gusti e far conoscere differenti tipi di teatro, affrontando stili e generi diversi anche per sperimentare, per crescere come attori”. “Apprezzo la proposta dell'Associazione Culturale Arte di organizzare questa mini rassegna teatrale concentrata nel periodo autunnale – dichiara l’assessore alla cultura Antonella Dassano – Conosco la professionalità e la bravura degli attori della compagnia teatrale TiArt. È un'ottima opportunità per accrescere il proprio patrimonio culturale e trascorrere il proprio tempo libero in modo sano ed intelligente. Dopo un periodo di forzato allontanamento dai teatri è giusto riprendere le vecchie abitudini”.

Seguici sui nostri canali