Menu
Cerca

La Pro cade a Cesena (2-1). Pigliacelli espulso

I bianchi giocano un discreto primo tempo mentre nella ripresa non riescono mai ad impensierire i padroni di casa.

La Pro cade a Cesena (2-1). Pigliacelli espulso
Sport 03 Maggio 2016 ore 00:44

I bianchi giocano un discreto primo tempo mentre nella ripresa non riescono mai ad impensierire i padroni di casa.

Vincere a Cesena non era nelle previsioni eppure la Pro Vercelli del primo tempo qualcosa aveva lasciato intravedere. Nella ripresa, invece, si è spenta la luce e i bianchi sono definitivamente scomparsi dal terreno di gioco. Non è bastata la “zampata” di Mustacchio in chiusura di match a ribaltare le sorti. Se poi alla delusione dei secondi 45′ ci mettiamo pure l’infantile espulsione di Pigliacelli, allora ecco che la frittata è fatta. Ora per la salvezza si fa ancora più dura e sabato prossimo al “Piola” non ci sono alternative. Contro il lanciatissimo Trapani di Serse Cosmi bisogna vincere. Senza se e senza ma…