A Carisio il primo Memorial venatorio Santillo

Nei giorni scorsi nei boschi di Carisio si è svolto il primo memorial nel quale è stato ricordato il carisino Vincenzo Santillo, scomparso tragicamente nel corso di un incidente di caccia avvenuto lo scorso mese di ottobre.

A Carisio il primo Memorial venatorio Santillo
31 Marzo 2016 ore 21:22

Nei giorni scorsi nei boschi di Carisio si è svolto il primo memorial nel quale è stato ricordato il carisino Vincenzo Santillo, scomparso tragicamente nel corso di un incidente di caccia avvenuto lo scorso mese di ottobre.

Nei giorni scorsi nei boschi di Carisio si è svolto il primo memorial nel quale è stato ricordato il carisino Vincenzo Santillo, scomparso tragicamente nel corso di un incidente di caccia avvenuto lo scorso mese di ottobre.
L’evento è stato promosso dall’associazione Libera Caccia sezione di Vercelli presieduta da Maurizio Ardizzone Vi ha preso parte anche la figlia di Santillo, Giulia che ha portato il cane Toby del padre. Il cane è un bracco tedesco ed è stato il più bravo di tutti. La premiazione si è svolta alla cascina Biancella, tra i numerosi presenti c’erano anche i famigliari di Vincenzo: la vedova Emanuela Beccaro e l’altra figlia Ilaria. Quest’ultima dopo aver ringraziato tutti ha ricordato suo papà. .

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità