Scuola

#iorestoacasa: l’appello dei Maestri Cattolici

Utili consigli ai più piccoli: "Siete il nostro futuro, aiutate gli adulti a rispettare le regle".

Vercelli e dintorni, 19 Marzo 2020 ore 08:00

Nella foto, a sinistra, Giovanni Cattaneo con l’arcivescovo Mons. Marco Arnolfo.

Il cofondatore e direttore dei Maestri Cattolici vercellesi Giovanni Cattaneo, 94 anni, si rivolge ai ragazzi che, dopo aver dovuto rinunciare alla scuola, ora sono anche chiusi in casa. “Cari ragazzi so che per voi non uscire è un grande sacrificio, ma dobbiamo farlo per sconfiggere il Coronavirus. Quando tutto questo sarà finito potrete tornare ad abbracciare senza timori i vostri compagni”.

Il messaggio di Roberta Tricerri

A introdurre l’audio è il video di Roberta Tricerri, presidente del sodalizio e  direttrice delle Scuole Cristiane di Vercelli. La quale rivolge a sua volta quest’appello: “In questi giorni di  sospensione delle lezioni per via dell’emergenza coronavirus, l’associazione Maestri Cattolici (Aimc) di Vercelli invia a tutti gli studenti i seguenti consigli:

Cari ragazzi, state a casa, studiate, leggete, usate i social per comunicare, riposatevi, guardatevi un bel film. ma state a casa.

Fatelo per i vostri nonni, i vostri genitori e per quei bambini che potrebbero avere gravi conseguenze se venissero contagiati.

Usate la testa, ma soprattutto il cuore e fate del vostro meglio, insegnate a noi adulti a seguire le regole, a tenere le distanze di sicurezza, a evitare posti affollati.

Siete la nostra forza, il nostro futuro, confidiamo in voi. Grazie e un caro saluto”.

Il Sonoro di Giovanni Cattaneo

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità