Idee & Consigli

Streaming e Gen Z: il nuovo lavoro del futuro

Streaming e Gen Z: il nuovo lavoro del futuro
Idee & Consigli 07 Settembre 2022 ore 09:25

Negli ultimi anni, lo streaming è diventato un passatempo popolare per molte persone, giovani e meno giovani. Quello che una volta era riservato agli appassionati di videogiochi è ora diventato una forma di intrattenimento mainstream, con le persone che trasmettono in streaming qualsiasi cosa, dalla loro vita quotidiana alle sessioni di gaming. Il merito va non solo a connessioni Internet sempre più performanti, ma anche al boom di piattaforme come Twitch e di social media come TikTok. Sebbene possa sembrare un modo semplice e divertente per guadagnare qualche follower in più, lo streaming può in realtà diventare un vero e proprio lavoro.

Per la Generazione Z lo streamer su Twitch è il lavoro del futuro

Oggi ci sono oltre due milioni di streamer su Twitch, e il numero è destinato a crescere mese dopo mese. Con così tante persone che trasmettono in streaming, da un lato c'è molta competizione, ma dall'altro si ha anche la certezza di "aggredire" un mercato che piace a tantissimi spettatori. Stando alla generazione Z, non a caso, lo streamer su Twitch non è una semplice figura che nasce per divertirsi e per raccogliere un certo seguito, ma il lavoro del futuro. I meccanismi di questa piattaforma, infatti, permettono di guadagnare cifre considerevoli sfruttando varie opzioni, come nel caso delle donazioni o degli introiti pubblicitari. 

 

In nicchie come il gaming, poi, è presente un pubblico talmente vasto che tutti possono avere l'occasione di ritagliarsi la propria fetta di mercato. Il boom dello streaming è avvenuto nel 2020: a causa della pandemia e del lockdown, infatti, molte persone sono state costrette a rimanere a casa e a cercare nuovi metodi per intrattenersi. Questo ha portato ad un aumento del numero di spettatori su tutte le piattaforme di streaming, che a sua volta si è tradotto in maggiori opportunità di guadagno per gli streamer.

Come fare streaming su Twitch e trasformarlo in un lavoro?

Naturalmente non tutti possono eccellere nello streaming, perché serve innanzitutto talento e bravura in ciò che si fa. Ci sono altri requisiti indispensabili, di natura tecnica, come un buon hardware e una buona fornitura elettrica. Si trascorreranno diverse ore davanti al pc con le varie attrezzature, il che potrebbe significare una bolletta della luce più salata. In questo caso, qualora si volesse intraprendere questa professione, il consiglio è di valutare un gestore di energia elettrica più conveniente e che si adatti maggiormente alle nuove esigenze. 

 

Un altro consiglio è il seguente: scegliere una linea chiara in quanto a contenuti e seguirla nel tempo, così da abituare gli spettatori ad un certo genere di contenuti. Inoltre, conviene sempre specializzarsi in una nicchia e - nel caso del gaming - in un gioco in particolare.

Seguici sui nostri canali