Idee & Consigli

Servizi di noleggio: sempre più richieste le piattaforme aeree a Novara

Servizi di noleggio: sempre più richieste le piattaforme aeree a Novara
Idee & Consigli 30 Giugno 2022 ore 07:00

Sempre più realtà si riferiscono ai servizi di noleggio, specie per quanto riguarda i mezzi pesanti e di sollevamento per piccole e grandi opere. L'interazione sempre più smart con il web consente di snellire la ricerca e variegarla grazie a vetrine virtuali molto ben dettagliate, specie per zone ad alta richiesta come le città più industrializzate d'Italia.

Ad esempio, Novara non è solo una città ricca di cultura, ma anche di aziende agricole, edili e chimiche che possono necessitare quindi di un ricambio di macchinari e di una varietà che solo ditte di nolo ben organizzate possono fornire.

Tra queste si distingue per esempio Giffi Noleggi, azienda specializzata nel settore che offre un servizio sicuro e professionale. Infatti, questo noleggio per le piattaforme aeree a Novara permette di disporre di mezzi sicuri e altamente performanti con i quali svolgere al meglio la propria attività.

Piattaforme aeree: i vantaggi del servizio di noleggio

Il noleggio, dunque, specie in città come Novara consente alle aziende di intercambiare ad esempio una piattaforma autocarrata per cantieri su strada a una a ragno per zone più impervie, modificando di volta in volta la stazza e le performances a seconda del tipo di lavoro da svolgersi. E tutto senza dover acquistare ogni volta una piattaforma diversa, con un impegno economico di certo importante: si abbattono anche tutti gli oneri concernenti la manutenzione del mezzo e le spese fisse come la polizza obbligatoria o il bollo.

L'azienda avrà dunque la piattaforma ideale solo nel momento in cui le serve, per periodi di tempo molto vari previo accordo con la ditta di nolo: molte realtà, in effetti, lavorano solo per determinati mesi l'anno, oppure cambiano più volte esigenze. Ovviamente, ciascun mezzo sarà controllato sia nelle parti meccaniche che non, al fine di garantire sempre le migliori prestazioni possibili.

Le piattaforme aeree più richieste per il noleggio

La tipologia di piattaforma più semplice, impiegata anche in spazi interni come ad esempio nei magazzini o nei centri di stoccaggio, è il pantografo: l'elevazione è esclusivamente verticale e può superare i 10 metri, con superficie calpestabile del cestello anche piuttosto importante. Sono perfetti per lavori (anche edili o di altro genere) ove non vi sia necessità di spostarsi di continuo lateralmente.

In quest'ultimo caso, invece, vi sono le piattaforme cosiddette semoventi che permettono di avere un movimento orizzontale di circa 20 metri, così da poter spostare il cestello senza dover muovere il mezzo principale. Molte hanno sbracci più articolati per rendere il posizionamento "personalizzato" e raggiungere ogni angolo necessario e, come anche i pantografi, possono avere alimentazione diesel o elettrica.

Le piattaforme aeree autocarrate hanno diversi sbracci e raggiungono anche i 35 metri di altezza, con carichi di quasi 300 chili. Ancora una volta, lo snodo di tipo idraulico consente fluidità e varietà di movimenti, sempre in sicurezza grazie a stabilizzatori e cestelli parzialmente chiusi.

Analoghe sono le piattaforme a ragno, che nella parte inferiore ricordano proprio questo insetto e possono posizionarsi su terreni scoscesi o impervi, puntellandosi perfettamente per raggiungere lo scopo. Queste ultime, di solito, si muovono su cingoli. Naturalmente, entrambe sono dotate a loro volta di stabilizzatori atti a supportare lo sbraccio più ampio che consentono agli operatori.

A seconda della stazza e della capacità di queste piattaforme, le aziende possono decidere di provvedere con il nolo semplice oppure a caldo: i mezzi più importanti, infatti, possono necessitare di patente C o di maggiore esperienza di manovra e spesso avere la comodità di un conducente dedicato può fare la differenza.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter