Idee & Consigli

Gli impianti antincendio salvano la vita, a patto di essere perfettamente funzionanti

Gli impianti antincendio salvano la vita, a patto di essere perfettamente funzionanti
Idee & Consigli 19 Luglio 2022 ore 09:34

Gli incendi nelle case, ma anche presso aziende, industrie, capannoni ed uffici, sono sempre stati un pericolo per la sicurezza e l'incolumità di cose e persone.

Oggi purtroppo stanno aumentando a dismisura, evidentemente per le tante primavere degli impianti elettrici che necessiterebbero di essere sottoposti ad una maggiore manutenzione o addirittura sostituiti.

Per questo motivo è di vitale importanza dotarsi presso case, abitazioni private, aziende e luoghi commerciali di impianti antincendio perfettamente funzionanti, in grado di prevenire o di fornire tutti gli strumenti adeguati per spegnere le fiamme.

A tal proposito si possono individuare due principali tipologie di sistemi antincendio: di segnalazione e di estinzione.

I primi, quando rilevano anomalie sospette come ad esempio una variazione significativa di temperatura, fanno partire degli allarmi con luci e suoni immediatamente visibili e riscontrabili dai presenti, così hanno tutto il tempo per intervenire sull'incendio e chiamare i soccorsi. La loro è una funzione principalmente preventiva.

I secondi invece hanno una funzione più attiva e sono composti da estintori, idranti e lance, cioè accessori utilizzati per spegnere un incendio. Tra questi prodotti rientrano anche gli sprinkler collegati alla rete idrica che, una volta rilevato un serio pericolo di incendio, emettono dei getti d'acqua finalizzati a spegnere le fiamme.

I costi di un sistema antincendio possono variare sensibilmente a seconda dell'impianto scelto, con prezzi che oscillano tra i 1.000 ed i 2.500 euro circa.

Alla spesa finale vanno poi aggiunti i costi per la manodopera, che si occupa dell'installazione dell'impianto stesso, ed i costi per i prodotti e le attrezzature, tenendo poi conto delle dimensioni dell'impianto.

Un impianto antincendio, per garantire prestazioni elevate a beneficio della tutela delle cose e delle persone, deve essere in perfette condizioni. Ecco perché è di fondamentale importanza sottoporre l'impianto ad interventi di manutenzione periodica, operazione da affidare a personale specializzato.

Le parti meccaniche ed elettroniche, sotto il peso del tempo e dell'usura, rischiano infatti di danneggiarsi e non garantire più le prestazioni desiderate, mettendo a serio rischio l'incolumità delle persone e anche delle cose.

In un incendio chiaramente il primo pensiero è rivolto alle persone, ma non bisogna dimenticare che c'è il serio rischio che vadano a fuoco oggetti di un grande valore economico e non solo.

Un'azienda, ad esempio, in caso di incendio potrebbe perdere tutti i computer ed i preziosissimi dati in essi custoditi, così come una concessionaria potrebbe vedere andare perduto tutto il suo parco auto.

Per una corretta installazione ed una manutenzione professionale degli impianti antincendio è quindi fondamentale rivolgersi ad una ditta esperta del settore, come GSSI, operante nella zona di Torino e provincia, dove ha realizzato diversi sistemi per privati ed aziende.

Il perfetto funzionamento degli impianti antincendio è necessario non solo per una questione di sicurezza, ma anche normativa. I titolari di aziende e negozi, che non rispettano le norme vigenti, rischiano infatti multe pesanti ed in alcuni casi addirittura sanzioni penali.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter