Politica
Territorio

Via Francigena: in arrivo fondi per strutture a misura di disabile

Anche nel Santhiatese gli investimenti del bando statale da 1,6 milioni.

Via Francigena: in arrivo fondi per strutture a misura di disabile
Politica Santhià, 16 Giugno 2022 ore 16:08

La Via Francigena For All si aggiudica a pieni voti il bando di 1,6 milioni di euro di fondi statali per l’accessibilità dei percorsi turistici anche ai diversamente abili

Strutture a Santhià

“A Santhià, nel tratto vercellese del cammino intrapreso nei secoli da migliaia di pellegrini diretti a Roma e inserito nella via Francigena canavesana - commentano i leghisti vercellesi Angelo Dago e Alessandro Stecco -, arriveranno i fondi per l’adeguamento di strutture e percorsi affinché le persone disabili possano godere della possibilità di visitare i nostri territori, i nostri musei e godere del grande patrimonio culturale, storico e paesaggistico della zona. Un lavoro sinergico targato Lega tra l’assessore regionale al Turismo e il ministro per le Disabilità per aprire il Piemonte a un futuro ‘multi-abile’ e che porterà valore anche all’indotto: dalla ristorazione ai servizi si calcola di poter dare impiego ad almeno 30 persone lungo la Via Francigena che finalmente sarà davvero per tutti”.

Seguici sui nostri canali