Politica
Scuola

Un mese dopo la questione "roditori" Fratelli d'Italia entra al Comprensivo Ferraris

L'assessore regionale Elena Chiorino verrà a premiare gli alunni.

Un mese dopo la questione "roditori" Fratelli d'Italia entra al Comprensivo Ferraris
Politica Vercelli e dintorni, 04 Maggio 2022 ore 10:33
Nella foto l'assessore regionale di Fratelli d'Italia Elena Chiorino.
Giovedì 5 maggio l'assessore regionale Elena Chiorino sarà presente alla primaria Rodari di Vercelli, uno degli Istituti vercellesi che hanno aderito al concorso fotografico “Scatta il tuo Natale 2021" promosso dalla Regione Piemonte. Con lei ci sarà il sindaco Andrea Corsaro. Verranno consegnati gli attestati di partecipazione e il libro fotografico che contiene lavori e disegni dei bambini delle scuole primarie piemontesi.

Il caso "roditori"

La notizia, bella sicuramente, stride con quanto accaduto alla fine di marzo quando Emanuele Pozzolo, assessore comunale al Decoro Urbano ed esponente di Fratelli d'Italia, affermò pubblicamente come alcuni insegnanti non vaccinati fossero "confinati come roditori in uno sgabuzzino del Ferraris" mostrando pure la foto della saletta che funge da archivio dei libri del prestito d'uso della Scuola Media Verga. L'iniziativa di Pozzolo venne utilizzata dal deputato Andrea Delmastro Delle Vedove che ne fece un'interrogazione parlamentare attaccando pubblicamente il dirigente Rodolfo Rizzo.

La petizione degli insegnanti

A seguito di questo attacco politico, oltre 140 insegnanti (e personale ATA) hanno preso posizione smentendo pubblicamente sia Pozzolo che lo stesso Delmastro (cosa che hanno poi fatto anche i dirigenti di tutte le altre scuole - anche le superiori - della nostra città.
L'assessore Elena Chiorino dovrebbe essere al corrente di questa spiacevole vicenda che ha riguardato il suo partito e chissà che domani non riceva una copia della petizione... Sicuramente a Chiorino, al di là della visita di cortesia, non sfuggiranno le non buone condizioni attuali del plesso  e chissà che l'incontro non rappresenti l'occasione per fare davvero un punto della situazione degli edifici scolastici che fanno capo al Ferraris: i problemi sono lì da vedere, altroché sgabuzzino per roditori...
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter