Politica
Interrogazione parlamentare

Tiramani "Via quell'Eternit Magliola di Santhià"

C'è un'ordinanza comunale del 2017 che dispone la bonifica, è rimasta lettera morta.

Tiramani "Via quell'Eternit Magliola di Santhià"
Politica Santhià, 28 Settembre 2021 ore 16:01

Una situazione di pericolo ambientale tuttora irrisolta a Santhià ha spinto l deputato della Lega Paolo Tiramani, componente della Commissione Affari Sociali alla Camera, a rivolgere un'interrogazione parlamentare al Ministro Cingolani.

"E’ inaccettabile - scrive Tiramani in un comunicato - quanto sta accendendo al comune di Santhià. Non è possibile che dopo anni di segnalazioni da parte dei cittadini e dell’amministrazione, nulla sia stato fatto per la rimozione di una copertura in eternit in condizioni di forte degrado, vicino al complesso industriale di proprietà Magliola Real Estate Srl.

L'Ordinanza del 2017 ignorata

Nonostante l’ordinanza sindacale n. 27 del 9 marzo 2017, destinata alla Società e al Commissario liquidatore con la quale si richiedeva: la raccolta e smaltimento nelle discariche autorizzate dei pezzi di lastre frantumate presenti sulla copertura del fabbricato e di quelle disperse sul terreno circostante, nonché di provvedere, entro e non oltre 12 mesi, alla bonifica della copertura dell'immobile, nulla è cambiato. Questo rappresenta un grave rischio sia per la salute dei cittadini che per la tutela ambientale. Per questo, ho presentato un’interrogazione al Ministro della transizione ecologica affinché prenda atto del grave pericolo e quali iniziative intenda adottare per la salvaguardia della salute dei cittadini e della tutela ambientale”.