Politica
Progetto

Santhià cerca il rilancio con una nuova area industriale

Un atto d'indirizzo dell'amministrazione ha dato il via all'iter.

Santhià cerca il rilancio con una nuova area industriale
Politica Santhià, 16 Agosto 2022 ore 10:39

Nella foto il sindaco Angela Ariotti.

Una nuova area industriale vicino al casello autostradale per cercare di  attirare sul territorio nuove aziende, poli logistici e quant'altro possa portare lavoro e sviluppo. E' questa la carta che l'amministrazione comunale santhiatese, guidata da Angela Ariotti, si gioca

Una posizione ideale

"Lo svincolo autostradale di Santhià - si legge nel comunicato appena diffuso - è la porta per arrivare a Genova e alla Valle D’Aosta ed è praticamente equidistante fra Torino e Milano, dunque un’area
molto appetibile".

Il via all'iter con l'atto d'indirizzo

Il sindaco quindi annuncia: "Con una delibera di Giunta abbiamo approvato questo atto d'indirizzo,
affinché gli uffici preposti diano incarico ai professionisti per la redazione di una variante urbanistica da presentare alla Provincia di Vercelli. Auspichiamo che la procedura possa concludersi entro il 2022: il disegno prevederà, a nord, un lotto unico di circa 140.000 mq, mentre nella zona sud vi saranno lotti di medie, dimensioni per un totale di 80.000 mq . L’area, una volta approvata la variante al Piano Regolatore, sarà immediatamente fruibile, in quanto le opere di urbanizzazioni furono già eseguite dalla Sviluppo Santhià srl (la Società partecipata del nostro Comune)".

Obiettivo recuperare p0sti di lavoro

“Fin da subito la nostra amministrazione si è messa al lavoro per ridare sviluppo alla città e, non ultimo, anche per recuperare, in parte, le risorse pubbliche impiegate nell’area Pip di Santhià. Certo non sarà facile, i tempi sono stretti a causa della situazione attuale della Sviluppo Santhià Srl, che non gioca a nostro favore. Attendiamo il parere alla Corte dei Conti sulla corretta linea da seguire, per poter risolvere alcune criticità ma, da parte nostra, abbiamo fiducia e contiamo di farcela.
La Città in questi ultimi anni ha perso molti posti di lavoro, noi non vogliamo star fermi e cercheremo con forza di invertire la tendenza” commenta l’assessore al Bilancio Agatino Manuella.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter