Politica

Rivogliamo il pedibus: mozione di Vercelli Amica

Rivogliamo il pedibus: mozione di Vercelli Amica
Politica Vercelli e dintorni, 04 Luglio 2018 ore 18:16

Rivogliamo il pedibus: mozione di Vercelli Amica. Ci sono anche contributi regionali, la richiesta che il Comune lo ripristini.

Rivogliamo il pedibus: mozione di Vercelli Amica

Il "Pedibus" è un simpatico "serpentone", formato dagli alunni che, accompagnati dai docenti, si incammina verso scuola con fermate per "caricare" nella fila i nuovi passeggeri. C’è un vero e proprio “autista” che sta davanti al Pedibus ed un “controllore” che sta dietro che chiude la fila. A quanto pare a Vercelli, nonostante un certo successo in passato, il "pedibus" non va molto di moda, quanto meno il Comune non lo incentiva.

"Ci sono anche milioni di fondi regionali..."

Da questa considerazione è nata la mozione di "VercelliAmica" (a firma Enrico De Maria), Stefano Pasquino e Maurizio Randazzo). I tre consiglieri fanno notare che la Giunta Regionale ha deliberato lo stanziamento di ulteriori 4,5 milioni per piste ciclabili e progetti sulla sicurezza stradale, tra i quali il "Pedibus".

Rilevano anche: «in passato a Vercelli si è sperimentato il servizio Pedibus: "Vercelli walk to school" per diversi anni con notevole successo. Tale progetto è citato come esempio sul sito ARPA, col titolo “IO vado a Pedibus…esperienze di mobilità sostenibile».

Da qui la richiesta che «il Comune di Vercelli preveda a bilancio risorse economiche per la realizzazione del Pedibus a Vercelli e si attivi per accedere ai finanziamenti messi a disposizione dalla Regione Piemonte».

TORNA ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter