Politica

Riva Vercellotti: «In provincia anni impegnativi, ma ne è valsa la pena»

Eletto nel 2011 alla guida dell'ente, ora ha rassegnato le dimissioni per l’incompatibilità con il ruolo in consiglio regionale.

Riva Vercellotti: «In provincia anni impegnativi, ma ne è valsa la pena»
Politica Vercelli e dintorni, 19 Agosto 2019 ore 09:48

Riva Vercellotti ripercorre il suo percorso alla guida della provincia di Vercelli.

Riva Vercellotti, otto anni in provincia

Carlo Riva Vercellotti è il Presidente della Provincia di Vercelli più longevo della storia dell’Ente. È stato eletto direttamente dai cittadini nel 2011 con la riconferma nel 2016 grazie al nuovo sistema di elezione indiretta dettato dalla Legge Del Rio. Il 9 agosto ha rassegnato le dimissioni per l’incompatibilità sopravvenuta dopo l’elezione in Consiglio Regionale.

Riva Vercellotti, come sintetizzerebbe i suoi otto anni alla guida della Provincia? 

Sono stati anni faticosi e impegnativi, ma alla luce del risultato finale posso dire che ne è valsa la pena. Per me è stata una soddisfazione ridare dignità ad un Ente che è stato preso di mira prima dai media, poi dalla politica e quindi dalla finanza pubblica.

E sotto il profilo delle casse dell’Ente? Siamo riusciti a ricostruire un equilibrio grazie al quale fino al 2033 la Provincia avrà assegnazioni economiche pari a quelle dei livelli precedenti la crisi. L’ultima Legge di Stabilità ha ripartito i fondi che spettano a realtà virtuose come la nostra, che gestiscono una grande rete stradale, e noi siamo la terza provincia che rispetto alla popolazione ha avuto di più in tutta Italia. Abbiamo un indebitamento dovuto ai mutui sotto i nove milioni e quest’anno scenderemo ancora. Nel 2011 avevamo venti milioni, ma Vercelli era già una delle provincie meno indebitate d’Italia.

Quale sarà il futuro della Provincia di Vercelli dopo Riva Vercellotti: si parla del Sindaco di Varallo… Io sono naturalmente fuori dalle trattative politiche, ma la Lega che ha i numeri decisivi pare sia intenzionata ad indicare proprio il Sindaco di Varallo Eraldo Botta. Io ho dato le dimissioni il 9 agosto e decadrò il 29 agosto. Si ipotizzano le elezioni a metà ottobre, nel frattempo il ruolo di Reggente sarà assunto da Alessandro Montella.

L'intervista completa su Notizia Oggi Vercelli in edicola oggi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter