Vercelli

Pre-post scuola o servizi alternativi devono essere garantiti

Pre-post scuola o servizi alternativi devono essere garantiti
Vercelli e dintorni, 05 Settembre 2020 ore 16:46
Il 15 maggio 2020 il Consiglio Comunale di Vercelli ha approvato la delibera “Individuazione delle fasce reddituali e delle relative agevolazioni ai fini dell’applicazione delle tariffe dei servizi pubblici a domanda individuale, servizi sociali e servizi di pre-post scuola e trasporto scolastico anno 2020 – conferma”; con questa stabiliva i criteri per accedere ai servizi pubblici come Assistenza domiciliare, Telesoccorso, Centro Diurno, Mensa Servizio anziani, Asili Nido, Corsi extra scolastici – Centri estivi, Corsi di nuoto ed acquaticità scuola dell’obbligo, Mensa scolastica, trasporto scolastico e servizi di pre – post scuola.
Proprio su quest’ultima voce Alberto Fragapane, Maura Forte, Michele Cressano, Manuela Naso, Carlo Nulli Rosso (Partito Democratico); Alfonso Giorgio (Vercelli per Maura Forte) pongono un’interrogazione all’Amministrazione che in una nota stampa ha comunicato che “Al momento, non si rende possibile attivare il servizio di pre e post scuola, conseguenza delle stringenti norme organizzative relative all’emergenza sanitaria Covid-19 in corso”.

Precedente interrogazione

Avendo già lo scorso 13 giugno protocollato un’interrogazione dove si chiedeva quali azioni l’Amministrazione comunale stesse pianificando per garantire la fruizione in sicurezza, tra gli altri servizi a domanda individuale, anche dei servizi di pre-post scuola, alla quale non è mai seguita una risposta.
«Auspicando che si possa giungere ad una soluzione, con questa nuova interrogazione chiediamo quindi – si legge nella comunicato – quali siano le condizioni che non consentono all’Amministrazione di organizzare in via alternativa il servizio di pre-post scuola e quali azioni l’Amministrazione comunale stia pianificando per garantire servizi alternativi a sostegno delle famiglie coinvolte».
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità