Politica
Politica

Movida senza controlli: interrogazione di Voltiamo Pagina

Si chiede al sindaco di relazionare sui controlli disposti il 23 maggio.

Movida senza controlli: interrogazione di Voltiamo Pagina
Politica Vercelli e dintorni, 28 Maggio 2020 ore 16:56

Il giorno della "liberazione" a tutti gli effetti dal lockdown (il 23 maggio scorso) era prevedibile che in tanti volessero uscire per ritrovare il rito del sabato sera. Così è stato, mentre i locali si sono fatti trovare pronti nel rispetto di norme e distanze così non è stato, almeno non in modo efficace, per i controlli che avrebbero dovuto evitare assembramenti che invece ci son stati a più riprese nelle piazze e vie, a volte anche molto strette, del centro cittadino.

"Che controlli sono stati fatti?"

In merito Roberto Scheda, Paolo Campominosi e Andrea Conte, consiglieri comunali del gruppo "Voltiamo Pagina", hanno depositato un'interrogazione in cui chiedono al sindaco di "sapere quali misure di controllo e prevenzione siano state poste in essere nel fine settimana del 23-24-5.2020 per il contenimento della diffusione del virus COVID 19 con riguardo agli avventori dei locali aperti in orari serali e notturni, nonché con riferimento ai numerosi soggetti aggregatisi nelle vie cittadine anche dopo la chiusura di detti esercizi".

Nell'articolato documento, che richiama le normative stabilite dallo Stato e dalla Regione Piemonte, gli esponenti di Voltiamo Pagina osservano: "Rilevato da organi di stampa che il Comune, d’intesa con la Prefettura in seno al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza, prevede di incrementare i controlli durante i prossimi venerdì e sabato sera, specialmente dopo l’orario di chiusura degli esercizi commerciali anzidetti, e pertanto prevedendo verifiche più capillari di quelle finora svolte, dando così atto che le medesime più intense misure non sarebbero state approntate nello scorso fine settimana".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter