Valsesia

Lega Giovani: «Lo sci è fonte di reddito fondamentale per le comunità montane»

Non ci sono ancora notizie certe riguardo alla possibilità di aprire gli impianti.

Lega Giovani: «Lo sci è fonte di reddito fondamentale per le comunità montane»
Politica Valsesia, 30 Novembre 2020 ore 09:11

Marco Ceruti, coordinatore cittadino della Lega Giovani Borgosesia, dà voce ai suoi timori per la tenuta di molte attività nel ramo dello sci, che potrebbero essere messe a dura prova nel caso l’emergenza sanitaria blocchi la stagione.

Notizie certe

«In questi giorni dovrebbe aprire la stagione invernale, ma alla luce delle vigenti norme in tema Covid-19, non si hanno notizie certe, questo è molto preoccupante considerando che lo sci e le attività strettamente collegate sono una fonte di reddito fondamentale per le comunità montane – sottolinea Ceruti – Un ulteriore blocco della mobilità tra le regioni e l’impossibilità di avere rifugi,
bar e ristoranti aperti con la possibilità purché a numero ridotto di far accomodare i clienti, metteranno a dura prova la tenuta di moltissime attività, che danno da vivere a molti giovani e non solo che abitano le nostre valli. Siamo sicuri che il virus si trasmette sciando o comunque praticando sport all’aperto?».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità