Politica
Il caso

Il duce resta cittadino onorario di Pezzana lo ha deciso il Consiglio Comunale

Per gli amministratori del paese è ormai un fatto di storia e non ha senso intervenire dopo così tanti anni.

Il duce resta cittadino onorario di Pezzana lo ha deciso il Consiglio Comunale
Politica Vercellese, 30 Settembre 2021 ore 18:51

Avrebbe potuto essere il giorno dello "sfratto" del Duce da cittadino onorario di Pezzana, invece il Consiglio  Comunale ha deciso che la richiesta di Radicali Italiani e +Europa di annullare l'atto del 1924 doveva essere respinta. Benito Mussolini resta cittadino onorario di Pezzana. 

Una decisione presa all'unanimità dai presenti (mancavano i consiglieri di minoranza) nella serata di oggi, giovedì 30 settembre 2021.

"Non cancelliamo la storia"

La motivazione è che si tratta di un pezzo di storia del paese e non aveva senso rivederla oggi, dopo che nei decenni amministrazioni di vario colore politico non avevano mai provveduto.

In aula erano presenti agenti della Digos e carabinieri.

Facile immaginare che questo caso divampi ora su social e media, mettendo il paese amministrato da Stefano Bondesan sotto i riflettori o, se preferite, sulla graticola.

Nelle foto il Consiglio Comunale di Pezzana, sotto Igor Boni (Radicali Italiani) con Roswita Flaibani (+Europa) e un rappresentante dell'Anpi.