Politica

Il Commiato di Carlo Riva Vercellotti

Lettera di commiato e documentazione utile per comprendere il passaggio epocale

Il Commiato di Carlo Riva Vercellotti
Politica 01 Giugno 2016 ore 19:46

Lettera di commiato e documentazione utile per comprendere il passaggio epocale

Come sostengono i "rumors" di questi giorni probabilmente Carlo Riva Vercellotti, ultimo presidente della Provincia di Vercelli votato dagli elettori, sarà anche il primo Presidente nominato in base alla nuova normativa... Intanto però ha inviato ai giornali la seguente lettera di commiato. In allegato al post anche i documenti originali che sono di fatto l'eredità della Provincia elettiva di Vercelli, oltre che la testimonianza di un "anno horribilis" il 2015, in cui però la nostra provincia ha tenuto a posto o conti a differenza di molte altre andate in dissesto. Da oggi dunque si entra in una nuova fase dell'amministrazione del nostro territorio, speriamo solo che sia un miglioramento e non un arrettramento...

Ecco la lettera del Presidente

Gentile Direttore,
come saprà la Consiliatura provinciale 2011-2016 si conclude oggi, primo giugno.
Inizia ora la fase commissariale che traghetterà l'Ente alle prossime elezioni provinciali che si terranno ragionevolmente entro la prossima estate.
Sarà protagonista un nuovo corpo elettorale non più composto dai cittadini, ma da tutti coloro che possiedono lo status di sindaci o consiglieri comunali.
Una grande responsabilità nel continuare il lavoro avviato in questi ultimi anni nel ricostruire l'assetto dei poteri locali dopo il "terremoto" normativo che ha investito le Province a partire dal 2012; responsabilità aggravata da un contesto finanziario profondamente mutato a seguito del progressivo deterioramento della finanza provinciale.
Per aiutare a comprendere la complessa situazione delle Province italiane e la nostra, in particolare, Le allego alcuni documenti: la relazione di fine mandato presentata in occasione dell'ultima seduta di Consiglio e la macrostruttura organizzativa dell’Ente con le funzioni assegnate dalla nuova normativa nazionale e regionale.
Ne approfitto per ringraziarLa per la collaborazione ed il positivo rapporto sviluppato in questi anni.

Ad maiora!

Carlo Riva Vercellotti