Menu
Cerca
Replica alla replica

I Cinque Stelle: "Ma dove li trova la Lega 100 milioni per la Vercelli-Novara?"

"Non dicono chi pagherà questo controverso progetto".

Politica Vercellese, 05 Maggio 2021 ore 19:19

Nuova puntata della querelle del giorno, prima i pentastellati hanno ricordato alla Lega e al centodestra che il recovery plan non prevede infrastrutture, rilanciando quanto affermato dallo stesso Cirio nell'aula del Consiglio Regionale, poco dopo, per. la Lega aveva annunciato che l'opera avrà il primo via libera già venerdì 7 maggio con 400.000 euro per la progettazione.

Quindi ancora i Cinque Stelle, fra cui il vercellese Michelangelo Catricalà. si chiedono se questi 400.000 euro sono soldi buttati, visto che poi si devono trovare ingenti risorse per la realizzazione.

La posizione dei Cinque Stelle

"Superstrada Novara – Vercelli, ecco come sparisce l'europa dalle dichiarazioni dei leghisti su questo discutibile progetto. Per mesi si sono riempiti la bocca parlando, a sproposito, di Recovery Plan. Oggi, scoperta l'amara verità, dalle loro affermazioni sparisce ogni riferimento ai fondi comunitari per la ripartenza. Sarebbe bastato poco, ad esempio verificare i requisiti per l'uso del Recovery found che escludono le infrastrutture, per evitare questa figuraccia.

Quanto all'imminente stanziamento della Giunta regionale di 400 mila euro, giova precisare che si tratta di risorse destinate solo ed esclusivamente alla progettazione. E dove pensano di trovare i fondi per costruire quest'opera, verosimilmente 100 milioni? Per ora nessuno ha ancora chiarito questo aspetto fondamentale, chi paga? Visto il bilancio dell'ente, ci sentiamo di escludere la Regione Piemonte.

Agli esponenti della Lega consigliamo quindi di fare meno annunci ed ascoltare un po' di più il territorio. In particolare cittadini, agricoltori ed associazioni ambientaliste che in molti casi hanno già bocciato questo inutile e faraonico progetto. Per migliorare la viabilità, a costi economici ed ambientali nettamente inferiori, basterebbe realizzare le circonvallazioni degli abitati di Cameriano ed Orfengo.

Esistono progetti presentati dai comuni territorio ben più importanti ed urgenti, oltre alla necessità di riattivare le ferrovie sospese negli ultimi anni. Pensiamo che queste debbano essere le priorità per le nostre province".

Sean Sacco, Capogruppo regionale M5S Piemonte

Michelangelo Catricalà, Capogruppo M5S Comune di Vercelli

Mario Iacopino, Capogruppo M5S Comune di Novara

--

Ufficio Stampa
MoVimento 5 Stelle
347 4575827