Politica
Comunali

Elezioni Amministrative 2021 Fontanetto Po: l'appello di Riccardo Vallino

La proposta elettorale alternativa a quella dell'amministrazione uscente.

Elezioni Amministrative 2021 Fontanetto Po: l'appello di Riccardo Vallino
Politica Vercellese, 30 Settembre 2021 ore 14:45

Lista «Insieme per Fontanetto Po 2021-2026».

Candidato a sindaco: Riccardo Vallino. Candidati consigliere: Valeria Bergamasco, 40 anni, impiegata; Simone Busnengo, 45, operaio specializzato; Maria Elisabetta Chenna, 44, titolare azienda agricola; Federica Gagnone, 37, impiegata; Federico Giarola, 20, studente universitario; Davide Maffè, 38, operaio manutentore; Rosetta Manfredi, 57, Operatrice Socio Sanitaria; Carlo Milano, 64, pensionato; Leonardo Podda, 36, operaio azienda elettrica; Massimo Zucchelli, 64, pensionato.

L'appello

«Al termine della campagna elettorale il mio appello va ai fontanettesi affinchè scelgano un modo di amministrare la “cosa pubblica” più aperto e trasparente; l’attenzione alle piccole cose che rendono migliore la vita quotidiana: pulizia delle strade, contrasto al proliferare dei piccioni; la realizzazione di lavori pubblici davvero utili ai cittadini: digitalizzazione e nuove tecnologie, manutenzione di tutti i viali alberati, Via Viotti rivitalizzata. Gli investimenti devono rendere più vivibile il nostro paese: ripristino della segnaletica orizzontale e verticale, una maggiore sicurezza con l’adesione al Controllo del Vicinato, sostegno alle associazioni di volontariato che aiutano gli anziani e le persone in difficoltà. Vogliamo difendere e valorizzare la storia di Fontanetto Po. È una balla colossale la voce circa l’idea di “sbarazzarsi” della Casa di Riposo per 30/35 anni: è sufficiente leggere il nostro programma elettorale per rendersene conto. La durata ragionevole di un contratto di appalto/concessione è di cinque anni, mantenendo le medesime condizioni. La differente impostazione della campagna elettorale è sotto gli occhi di tutti: da una parte concretezza, dall’altra notizie inventate. I fontanettesi sapranno fare la differenza premiando le idee per un migliore futuro del nostro paese: “Insieme per cambiare, insieme per migliorare”»