Politica
Comunali

Elezioni Amministrative 2021 Fontanetto Po: l'appello di Claudia Demarchi

Il sindaco uscente presenta il programma.

Elezioni Amministrative 2021 Fontanetto Po: l'appello di Claudia Demarchi
Politica Vercellese, 30 Settembre 2021 ore 14:39

Lista «Demarchi Sindaco Uniti per Fontanetto Po».

Candidato Sindaco: Claudia Demarchi. Candidati consigliere: Cristina Gagnone, 46 anni, impiegata; Ilaria Gagnone, 39, impiegata; Viviana Gagnone, 28, Controller; Monica Gasco, 46, operaia;Roberto Gassino, 61, addetto magazzino e vendita; Daniele Imerone, 54, impiegato; Carola Panti, 56, impiegata; Cristiano Ravasenga, 53, cuoco; Beatrice Rosso, 20, studentessa di Design e Comunicazione; Marta Spina, 26, studentessa di Scienze Naturali.

L'appello

«Ai Fontanettesi chiedo di valutare i precedenti mandati, giudicare sulle cose realizzate e sul programma Amministrativo proposto. Abbiamo già impostato alcuni interventi che dovranno completarsi prossimamente: il 14 settembre è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale l’elenco dei Comuni per la riqualificazione e il recupero dei centri storici e Fontanetto c’è, segno palese che il progetto per via Viotti non è una fantasia. Pochi giorni fa è uscita la graduatoria del bando Sport e Periferie e siamo assegnatari di un contributo di 158.000 euro destinato al completamento dell’area ex bocciodromo, sempre in ottobre dovremo procedere con gli adempimento relativi allo scolmatore. Sono solo alcuni esempi di come sarebbe negativo per il paese non interrompere il lavoro in corso. Richiamo l’attenzione dei Fontanettesi sul futuro della Casa di Riposo, dobbiamo essere consapevoli che quando si ipotizza che le migliorie verranno concordate con il gestore significa che quest’ultimo pretenderà di avere la gestione per un periodo lungo (30/35 anni), noi non accoglieremo mai una proposta del genere, vogliamo continuare a mantenere rette più calmierate per i residenti e a riservarci spazi per monitorare la qualità dei servizi. Un confronto pubblico tra candidati sarebbe un modo semplice e diretto per offrire ai Fontanettesi la possibilità di valutare nel merito i programmi per i prossimi cinque anni, noi siamo disponibili».