Politica
Politica

Clamorosa spaccatura dell'Unione Coser, metà paesi voglio chiuderla, gli altri protestano

Pezzana, Pertengo e Costanzana voteranno nei rispettivi consigli comunali per l'uscita.

Clamorosa spaccatura dell'Unione Coser, metà paesi voglio chiuderla, gli altri protestano
Politica Vercellese, 27 Gennaio 2022 ore 19:27

Nella foto la sede dell'Unione Coser a Caresana.

Da anni i "rumors" su un possibile scioglimento dell'Unione Coser sono emersi a rotazione. Ora pare che si vada effettivamente verso lo scioglimento o quantomeno a una clamorosa "secessione".

L'Unione Coser fa da collante e da ente di gestione per diversi servizi amministrativi dei comuni della Bassa Vercellese: Caresana, Motta de' Conti, Stroppiana, Pezzana, Costanzana e Pertengo. Questi ultimi tre Comuni hanno già messo all'ordine del giorno di imminenti consigli comunali il loro recesso dall'Unione.

I primi tre hanno appreso la notizia  con comprensibile stupore e contrarietà e denunciano la manovra con un duro comunicato, sotto riportato.

Sarà davvero questo l'ultimo atto di un'Unione di Comuni che aveva fatto storia?

"Sgomenti ed esterrefatti"

Ecco quanto hanno diffuso i sindaci di Caresana, Claudio Tambornino, Stroppiana, Maria Grazia Ennas e Motta de' Conti, Emanuela Quirci:
"Apprendiamo con stupore, solo nel tardo pomeriggio di oggi, sia noi Sindaci dei Comuni di Caresana, Motta de’ Conti e Stroppiana, sia i dipendenti stessi dell’Unione, della scelta da parte di tre comuni, attraverso l’urgente convocazione dei rispettivi Consigli Comunali per una proposta di scioglimento dell’Unione Coser Bassa Vercellese ex art. 8 comma 1 dello statuto unionale.
La notizia ci lascia sgomenti ed esterrefatti dal momento che si legge che “l’Unione sia un ente se non inutile , impossibile da riportare ad un equilibrio tra costi e ricavi, assicurando ovviamente i servizi”: ecco proprio in merito a quest’ultimo punto giova ricordare che, non più tardi di un paio di mesi fa la Giunta unionale del 11.11.2021 all’unanimità ha deliberato un supporto al Rup (per ufficio tecnico potenziandone il servizio per l’utenza) nonché l’assunzione, tramite concorso pubblico, di due vigili in aiuto al Comando di Polizia Unionale (formato da una sola unità) . personale che ha preso servizio dal 1 gennaio 2022.
Sicuramente nei prossimi giorni se ne saprà di più".
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter