Solidarietà

“Caro Babbo Natale vorrei…”: le video letterine dei nostri testimonial

Monica Zanella, edicolante di Santhià, vi invita a partecipare all'iniziativa di Notizia Oggi Vercelli.

Vercelli e dintorni, 21 Novembre 2020 ore 15:39

Da lunedì 30 novembre, parte la pubblicazione delle letterine dell’iniziativa “Caro Babbo Natale vorrei…”, raccolta iniziata il 16 novembre che terminerà il 19 dicembre. Tutti possono scrivere una letterina a Babbo Natale per raccontare un sogno, un pensiero, un desiderio che portano nel cuore. Scriviamo a Babbo Natale non per chiedergli giocattoli come facevamo da bambini, ma per aiutarci a uscire da questo incubo.

Una letterina = un pasto donato al Banco alimentare

Per ogni lettera che invierete “Notizia Oggi Vercelli” donerà a “Banco Alimentare” un contributo per distribuire 500 grammi di alimenti (pari a un pasto – stima adottata dalla European Food Banks Federation) a chi è in difficoltà. In Italia ogni anno il 15% della produzione alimentare viene sprecata. La fondazione Banco Alimentare combatte ogni giorno lo spreco recuperando le eccedenze da molteplici donatori della filiera agroalimentare, favorendo il risparmio e dando agli alimenti ancora buoni nuova vita.

Come partecipare

Inviateci le vostre letterine e Notizia Oggi Vercelli le pubblicherà per quattro settimane, da lunedì 30 novembre a lunedì 21 dicembre. La principale modalità di raccolta delle lettere destinate a Babbo Natale sarà (a partire dal 16 novembre) il sito internet dell’iniziativa www.carobabbonatalevorrei.it, mentre gli iscritti alla nostra community avranno la possibilità di inviare la letterina via WhatsApp (al numero 331-8007965), fotografandola. Un’occasione speciale riservata a chi ci segue da vicino, ogni giorno. «Caro Babbo Natale vorrei» è il nostro modo di stare vicini alla gente in un momento in cui siamo obbligati a mantenere le distanze. Ma non quelle del cuore.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità