Economia
Economia

La grande festa del Gruppo Marazzato ad Aosta

Intensa giornata con la partecipazioni delle autorità locali nella sede rinnovata.

La grande festa del Gruppo Marazzato ad Aosta
Economia Vercellese, 09 Giugno 2022 ore 16:53

Nella foto: ol Sindaco di Aosta Gianni Nuti, Sindaco di Pollein Angelo Filippini, Mara, Luca, Leonardo (figlio di Alberto) Marazzato, Alberto Marazzato, l'assessore allo sviluppo economico di Aosta, Davide Marazzato, Fausto Gabelli (collaboratore storico di Aosta), Andrea Sinigaglia responsabile della sede di Aosta.

Si è tenuto martedì 7 giugno scorso a Pollein, in località Les Iles 20, l’evento d’inaugurazione della nuova sede valdostana del Gruppo Marazzato, azienda italiana leader nelle soluzioni per il pianeta nata nel 1952 che ha compiuto settant’anni lo scorso 17 maggio.

Giornata densa di avvenimenti

Una giornata densa di appuntamenti e d’incontri che ha visto i Fratelli Alberto, Luca e Davide, terza generazione di imprenditori alla guida dell’impresa di famiglia fondata e sviluppata rispettivamente dal nonno Lucillo e dal padre Carlo, accogliere istituzioni e dipendenti facendo gli onori di casa.

In scaletta un meeting operativo per presentare alle proprie risorse umane obiettivi e strategie del Gruppo, e illustrare tutte le potenzialità di un nuovo stabilimento che suona come un atto d’amore e di riconoscenza per il territorio in cui tutto è nato e che continua a portare fortuna al marchio dell’elefantino con il naso all’insù.

Alla riunione direzionale è seguito l’evento di inaugurazione vero e proprio, che ha visto due esibizioni da parte della SFOM di Aosta e il momento fatidico del taglio del nastro con i fratelli Alberto, Luca e Davide, Andrea Sinigaglia, a capo della divisione di Aosta, i sindaci del Comune di Aosta e di Pollein e l’assessore alle politiche economiche del Comune di Aosta.

Lo show della Banda Osiris

A corollario del programma, la partecipazione del Gruppo Marazzato e la viva collaborazione nell’organizzazione di uno degli spettacoli più attesi del cartellone estivo teatrale valdostano: lo show ‘AquaDueO_un pianeta molto liquido’ tenutosi al ‘Teatro Splendor’ di Aosta a opera della Banda Osiris, formazione vercellese di fama internazionale.
Il tutto in piena soluzione di continuità nella valorizzazione costante delle eccellenze del proprio territorio, i cui proventi sono stati interamente devoluti a ‘Forrest Gump VDA Onlus’, organizzazione di volontariato attiva nella promozione di percorsi destinati alla centralità della persona.

I discorsi ufficiali

Così il Sindaco di Aosta Gianni Nuti, intervenuto sul palco all’apertura dello show teatrale insieme ai Fratelli Alberto, Luce e Davide: “Con la Famiglia Marazzato è in atto un rapporto di collaborazione con l’Amministrazione Comunale. Un rapporto che, va sottolineato, è importante poichè reca in sé un grande valore di responsabilità sociale che il mondo dell’impresa oggi può avere: e loro la incarnano molto bene, e fa sì che non ci sia solo il profitto nelle prospettive di un’impresa ma altresì il benessere delle persone e la crescita del territorio. Una relazione osmotica fra ciò che si produce con e dentro l’azienda, e ciò che invece sta intorno al luogo in cui l’azienda stessa opera. A Loro il mio ringraziamento più vivo per tutto il lavoro sin qui svolto, e sui piani di sviluppo per il futuro sul quale contiamo molto”.

“Ringraziamo il Primo Cittadino e tutto Comune di Aosta per il patrocinio e la grande collaborazione offertaci, e in egual misura tutte le autorità, istituzioni, personalità, la Banda Osiris, ospiti, amici e dipendenti intervenuti”, chiosano i Fratelli Alberto, Luca e Davide Marazzato.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter