Menu
Cerca
Rovasenda

Urban sketching al Castello di Rovasenda

Ci sarà il disegnatore Cristian Lenti. 

Urban sketching al Castello di Rovasenda
Cultura Lungosesia e Alto Vercellese, 24 Maggio 2021 ore 12:41

"Disegnar passeggiando": al castello di Rovasenda si prova l’urban sketching con il disegnatore Cristian Lenti.

L’urban sketching

«Si tratta di un'attività per tutti, adulti e bambini, per chi sa disegnare e per chi a stento tiene la matita in mano – spiegano gli organizzatori - Tutti sono i benvenuti, bastano un bloc notes, una matita (forniti gratuitamente dall'organizzazione) e uno sguardo nuovo per conoscere e disegnare ciò che ci circonda, ognuno con il suo stile e con la voglia di stare insieme e divertirsi».

Al castello

In questo caso c’è l’occasione di visitare il castello e il borgo e di riportare ciò che si vede con bozzetti. «I disegni sono immediati, imperfetti, non fanno di noi degli artisti, ma ci permettono di guardare con uno sguardo nuovo il paesaggio che ci circonda e di fissarlo sul foglio – osservano gli organizzatori - È un modo originale per conoscere il territorio, farne esperienza in modo diretto e personale e portarne a casa un ricordo che vale più di tante foto».

Il tour

Durante il tour verranno effettuate quattro tappe: l'itinerario parte dalla piazza del Municipio dove ci si ritrova alle 10 muniti di mascherina, si passa poi a scoprire il Castello e la sua torre. I giardini pubblici sono la meta della terza tappa, da lì si passa nella zona del Castello Nuovo, per far poi ritorno al punto di partenza. Per partecipare è obbligatoria la prenotazione al 338 3561873 (Elena) oppure via mail a castellidicomunita@gmail.com.

Gli organizzatori

"Disegnar passeggiando" fa parte del progetto Castelli di Comunità ed è organizzato dall'Istituto per l’ambiente e l’educazione Scholé Futuro Onlus in collaborazione con i Comuni di Buronzo e Rovasenda, il CNR – Ircres, la Cooperativa Sociale Stranaidea ed è sostenuto dalla Fondazione Compagnia di San Paolo nell'ambito del Bando"Civica, progetti di Cultura e Innovazione Civica".