Cultura
Cultura

Un Museo per due: San Valentino al Borgogna

Invito a visitare le collezioni, in due con un solo biglietto.

Un Museo per due: San Valentino al Borgogna
Cultura Vercelli e dintorni, 07 Febbraio 2020 ore 10:57

Il Museo Borgogna è stato l'apripista ed è ormai da diversi anni che nel periodo di San Valentino invita le coppie a visitare le collezioni, in due con un solo biglietto. Tradizione che si ripete anche quest'anno per tutti gli amanti dell’Arte e del Bello.

Da martedì 11 a sabato 15 febbraio, durante gli orari d’apertura, se si entra in coppia si paga un solo biglietto d’ingresso. Questa offerta è aperta a tutti: le coppie possono essere di amici, fidanzati, parenti... l’importante è il desiderio di condivisione di un momento speciale!

"MuseiAmo color Borgogna"

Domenica 16 febbraio le sale del Borgogna opsiteranno una delle tappe del circuito “MuseiAmo”, programma di visite teatralizzate alla scoperta di alcuni dei più affascinanti Musei del territorio piemontese.

Personaggi stravaganti che ci aiuteranno a conoscere il Museo Borgogna con occhi diversi. Gli attori di Oikos Teatro e Art.O’, Davide Motto e Vincenzo Valenti, insieme agli studenti del D.A.M.S. di Torino, coinvolgeranno il pubblico in un percorso di visita narrativo di grande suggestione.

Due i turni di visita guidata teatralizzata proposti: il primo alle 15 e il secondo alle 16.30. Per entrambi i turni i posti sono limitati: è quindi necessario prenotare allo 0125.618131 (Ufficio del Turismo di Ivrea). Ingresso con visita teatralizzata 10 euro.

Nuovi orari d'apertura

Da sabato 1 febbraio 2020 il Museo osserverà un nuovo orario di apertura, in linea con i suggerimenti e le richieste dei nostri visitatori.
Il nuovo orario sarà:
martedì, mercoledì e venerdì dalle 14.30 alle 17.30;
giovedì dalle 13.30 alle 17.30;
sabato dalle 10 alle 13;
domenica dalle 11 alle 17 (orario continuato);
lunedì chiuso.
Dal martedì al venerdì il Museo sarà come sempre aperto al mattino su prenotazione per scuole e gruppi.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter