idee in cucina

Spiedini che passione! I re del Ferragosto

Dall'antipasto alla frutta, una preparazione facile, veloce e colorata.

Spiedini che passione! I re del Ferragosto
Vercelli e dintorni, 09 Agosto 2020 ore 08:08

Gli spiedini sono una preparazione facile, che dà libero sfogo alla creatività in cucina, in qualsiasi posto uno si trovi. Caldi o freddi sono sempre un’idea speciale.

Spiedini di frutta

Ingredienti per 4 persone: 1 ananas, 1 pompelmo, 8 fragole, burro, zucchero e olio.
Preparazione: dopo aver pulito e tagliato la frutta a cubetti infilatela negli spiedini alternandola; spennellateli poi con il burro precedentemente lavorato e ammorbidito con un cucchiaio di zucchero. Spennellate la griglia con olio e tenete sul fuoco gli spiedini finché non saranno dorati.
Gli spiedini di frutta, possono essere gustati anche freddi e usando tutta la frutta che volete, basta un po’ di fantasia. Uva, kiwi, fragole, mirtilli, lamponi, scegliete la vostra combinazione preferita.

Spiedini caprese

Ingredienti: un confezione di mozzarelline ciliegia, pomodori secchi sottolio.
Preparazione: alternate sullo stecchino una mozzarella e un pomodoro e il gioco è fatto!
Consiglio: utilizzate gli stecchini corti e per portarli in tavola infilateli in una pagnotta di pane integrale o di meliga (creando un piccolo porcospino) che sostituirà il vassoio e vi agevolerà nel servire.

Spiedini zucchine-provola-speck

Ingredienti: 2 zucchini, 1 hg di speck, provola affumicata o normale.
Preparazione: cercate di ottenere delle strisce sottili tagliando le zucchine in lunghezza (potete aiutarvi anche col pelapatate). Adagiate lo speck su ogni singola fetta di verdura, allo stesso modo fare con la provola (sempre tagliata sottile). Arrotolate i tre strati e infilate delicatamente di modo che gli ingredienti stiano uniti. Prima di servire passateli per 20/30 secondi al microonde.
Alternativa: potete realizzare questi spiedini sempre con lo stesso procedimento, sostituendo allo speck il salmone affumicato e alla provola del formaggio fresco spalmabile. Per questa versione vi consiglio di non scaldare nel microonde.
Consiglio: se preferite, potete grigliare le zucchine prima della preparazione, ma vi sconsiglio quelle surgelate perché sono ricche di acqua e vanificherebbero il risultato finale.

Spiedini di formaggio

Ingredienti per 4 persone: 400 gr di caciocavallo, 6 fette di pancarrè, olio, sale e pepe.
Preparazione: tagliate il formaggio a cubetti regolari di circa tre centimetri di spessore; tagliate le fette di pancarrè in quattro parti eliminando la crosta, quindi alternate formaggio e pane, terminando con il pane, sugli spiedini. In una ciotola emulsionate olio sale e pepe (preferibilmente macinato al momento) e spennellate gli spiedini ripetutamente mentre li tenete sulla brace per alcuni minuti finché non saranno dorati.

Spiedini di verdura

Ingredienti per 6 persone: 12 pomodori ciliegia, 6 champignon, pesto alla genovese, 2 zucchine, 1 peperone rosso, olio, sale e pepe.
Preparazione: tagliate il peperone falde larghe eliminando semi e le coste bianche, le zucchine dadi e i funghetti a metà. In un ciotola emulsionate l’olio con il sale e il pepe e il pesto alla genovese, incorporatevi la verdura tagliata e i pomodori interi e lasciate marinare per 30 minuti circa. Alternate le verdure sugli spiedini e ponete sulla griglia per circa dieci minuti continuando a spennellarli (potete anche usare una bistecchiere se non avete a disposizione un barbecue).
Alternativa: potete utilizzare qualsiasi tipo di verdura secondo i vostri gusti, ottimo anche con melanzane, zucchine e cipolle.

Spiedini di tacchino

Ingredienti per 4 persone: 500 gr di tacchino, 1 limone, zucchero di canna, ketchup, aglio, olio, sale e pepe.
Preparazione: tagliate la fesa di tacchino a cubetti e infilateli negli spiedini e lasciateli marinare per circa 6 ore in un’emulsione composta da mezzo bicchiere di olio, il succo di limone, due spicchi di aglio schiacciato, sale e pepe. Preparate quindi la salsa con un bicchiere di ketchup e mezzo cucchiaio di zucchero di canna e pepe. Mettete gli spiedini sulla griglia e cuoceteli per circa 15 minuti spennellandoli di tanto in tanto con la salsa fino a cottura ultimata.
Alternativa: potete utilizzare il petto pollo al posto del tacchino oppure il filetto di coniglio o maiale.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità