idee in cucina

Rotolo di patate al formaggio

Rotolo di patate al formaggio
Vercelli e dintorni, 11 Ottobre 2020 ore 08:37

Un’idea sfiziosa da portare in tavola, sicuramente gradita da grandi e piccoli, ottimo anche per un aperitivo, ma ricordate le che in questa occasione le dimensioni del rotolo devono essere più piccole, raggiungendo al massimo i 5/7 centimetri di diametro.

Ingredienti per 4 persone: 300 gr di patate, 100 gr circa di farina, un uovo, 100 grammi di Fontina, 200 gr di spinaci in foglia, un mazzetto di prezzemolo, 40 gr di burro, 4 foglie di salvia, 2 cucchiai di formaggio grana grattugiato e sale.

Preparazione: fate scottare gli spinaci, dopo averli lavati, per 1 minuto in acqua salata e bollente, scolarli e asciugarli con un canovaccio da cucina; lavate quindi le patate e fatele cuocere in acqua salata, scolatele, privatele della buccia e passatele allo schiacciapatate facendo cadere direttamente il passato su una spianatoia. Aggiungere la farina, l’uovo e un pizzico di sale; impastate rapidamente e adagiate l’impasto su un telo bianco infarinato stendendo con il matterello allo spessore di 2 cm, infarinando sempre; disponete sopra l’impasto la fontina tagliata a fette sottili, le foglie di spinaci, il prezzemolo tritato (il prezzemolo potete anche inserirlo nell’impasto). Avvolgete l’impasto su se stesso aiutandosi con il telo e richiudete il rotolo di patate dentro il telo legandolo ai lati con dello spago da cucina. Cuocete in abbondante acqua salata in ebollizione per 55 minuti scolare il rotolo lasciandolo riposare per 5 minuti prima di toglierlo dal telo. Tagliate il rotolo a fette regolari sul piatto da portata e conditelo con il burro sciolto con le foglie di salvia, servitelo in tavola accompagnando con il Grana grattugiato.
Suggerimenti: il metodo di cottura è quello della nonna, ma se volete velocizzare il tutto ottenendo comunque ottimi risultati potete usare la carta da forno bagnata e per la cottura il forno, mettendo il rotolo in uno stampo da plum-cake. Cuocete per 50 minuti a 180/200° con forno ventilato o tradizionale.
Per il ripieno spazio alla fantasia: d speck, broccoli e scamorza affumicata, alle melanzane, pomodori e provola (verdure grigliate); ottimo anche con stracchino fagiolini e pinoli (consigliata la cottura in forno).

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità