Restauro chiese del Vercellese: ecco tutti i contributi di CRT

L'opera più significativa sarà l'intervento sul coro ligneo della basilica di Sant'Andrea.

Restauro chiese del Vercellese: ecco tutti i contributi di CRT
Vercelli e dintorni, 04 Dicembre 2019 ore 14:24

Restauro chiese del Vercellese: ecco tutti i contributi di CRT. L’opera più significativa sarà il restauro del coro ligneo della basilica di Sant’Andrea.

Restauro chiese del Vercellese: ecco tutti i contributi di CRT

Nella foto la basilica di Sant’Andrea a Vercelli destinataria per il coro ligneo di uno dei contributi.

Sono 114 i “gioielli” artistici e architettonici del Piemonte e della Valle d’Aosta che torneranno a splendere grazie a “Restauri Cantieri Diffusi” della Fondazione CRT.

Il bando ha assegnato 2,3 milioni di euro per il recupero e la valorizzazione di beni mobili – tele, statue, arredi lignei, organi storici – e immobili sottoposti a tutela, accanto ad azioni per promuovere la conoscenza e la piena fruizione dei luoghi da parte di fasce sempre più ampie di pubblico.

“Il bando ‘Restauri’, capillare e ‘diffuso’ in tutte le province del Piemonte e della Valle d’Aosta, si prende cura e valorizza il prezioso patrimonio artistico disseminato dalle valli alpine alle grandi città della pianura – afferma il Presidente della Fondazione CRT Giovanni Quaglia –. Il progetto si qualifica inoltre come un volano occupazionale ed economico, contribuendo all’avvio di cantieri che danno lavoro ad artigiani, restauratori e professionisti del territorio”.

Il dettaglio delle opere

Nella nostra provincia Sono nove i contributi deliberati

Il più importante e diciamo così di attualità è il restauro il restauro conservativo del coro ligneo intarsiato e intagliato della Basilica di S. Andrea a Vercelli, fondata nel 1219 per volontà del cardinale Guala Bicchieri e uno dei primi esempi di architettura gotica in Italia.

Rilevante pure e recupero delle coperture e del campanile della Chiesa parrocchiale della Beata Vergine Assunta a Prarolo.

Ma non sono i soli, a Trino è stato finanziato il restauro e il risanamento conservativo della facciata laterale, della copertura e del campanile della chiesa di Santa Caterina d’Alessandria e c’è pure un contributo per il restauro conservativo delle coperture della Chiesa di Ognissanti dell’Arciconfraternita della Orazione e Morte.

A Cigliano si metterà mano al presbiterio della chiesa della Madonna delle Grazie (lotto 2 – pareti laterali).

A Ronsecco restauro per uno dei più amati santuari della Bassa, la Madonna del “Viri-Veri” (lotto A – coperture).

A Vercelli ancora il restauro e risanamento conservativo delle coperture e delle facciate del campanile della cattedrale di Sant’Eusebio.

A Saluggia contributo per il restauro conservativo di una porzione di copertura della chiesa parrocchiale di S. Grato e infine, a Crescentino, la sistemazione e la tinteggiatura della facciata della chiesa parrocchiale di San Grisante.

Per chi desidera approfondire ecco il pdf completo dei 114 interventi divisi per provincia.

Elenco beneficiari Restauri Cantieri Diffusi 2019 CRT

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità