Cultura
Una notte al museo

Questo weekend i musei resteranno aperti oltre l'orario

Per Halloween mostre particolari e occasioni imperdibili.

Questo weekend i musei resteranno aperti oltre l'orario
Cultura Vercelli e dintorni, 25 Ottobre 2021 ore 14:16

Con l'avvicinarsi di Halloween alcuni musei rimarranno aperti oltre l'orario consono di chiusura oppure proporranno al pubblico mostre e sale inedite. Tante le novità, quindi, e l'entusiasmo dei direttori dei musei che finalmente possono ritornare a proporre ai visitatori eventi particolari in occasione dell'approssimarsi di novembre.

Museo Leone

Esattamente un anno fa veniva annunciato il rinvio della decima edizione di “Visita al Buio. Un’esperienza da brivido al Museo Leone” con la promessa che il Museo Leone sarebbe rimasto comunque fiducioso di poter accogliere i numerosi amici per festeggiare insieme una decima edizione +1 il 31 ottobre 2021. Tale promessa sta per essere mantenuta: domenica 31 ottobre il Museo Leone aprirà le porte in notturna a tutti coloro che vorranno scoprire il lato oscuro del museo, come già ormai più di 1000 persone hanno fatto a partire dal 2011. Quest’anno la visita si svolgerà con una nuova modalità: torcia UV alla mano, in completa autonomia i visitatori si addentreranno nelle sale buie del pianterreno in un’avventurosa visita alle collezioni, che per l’occasione riserveranno delle sorprese.

Sono previsti ingressi di piccoli gruppi (massimo 6 persone) ogni 20 minuti a partire dalle ore 20.00 fino a mezzanotte su prenotazione. Nel rispetto delle norme anti-Covid vigenti, l’accesso in Museo è consentito con la mascherina solo prenotando al numero 3483272584 ed esclusivamente ai muniti di green pass. Anche i giovani visitatori del Museo Leone, sabato 30 ottobre, a partire dalle ore 19.30, potranno festeggiare anticipatamente la notte di Halloween. "Visita al buio Junior" propone una caccia misteriosa, al buio tra le sale del pianterreno con soluzione e premiazione finale. Tutti i ragazzi tra i 6 e gli 11 anni sono invitati a prenotarsi per partecipare, anche in maschera, ai turni della sfida a partire dalle ore 19.30 con partenza ogni quarto d’ora. Prenotazione obbligatoria al 3483272584.

Museo Borgogna

Sabato 30 e domenica 31 ottobre, la conservatrice del Museo Borgogna Cinzia Lacchia in compagnia delle restauratrici che si stanno occupando del recupero della Sala Araba voluta da Antonio Borgogna per la sua casa-museo, accoglieranno i visitatori dentro il "cantiere" per una visita inedita. Racconteranno le fasi di un restauro complesso e ancora in corso e la storia dell'allestimento di un pezzo d'Oriente in piena Vercelli a metà Ottocento.

Sabato 30 ottobre alle 11 interverrà Giusi Bertolotto che sta restaurando, grazie al contributo Art Bonus di una donatrice privata, alcuni preziosi e raffinati oggetti che erano parte della collezione di manufatti ispirati all'Alhambra, realizzati in Egitto o persiani, mentre domenica 31 ottobre alle 15.30 sarà la restauratrice Maria Grazia Ferrari, responsabile della squadra di professioniste intente da un anno nel recupero delle policromie delle decorazioni murali.

I posti sono limitati e si può accedere solo su prenotazione al 389 2116858. Si raccomandano calzature comode. Il ricavato delle visite andrà a sostenere le spese del costoso progetto di recupero e riallestimento. Le donazioni si ricevono anche attraverso l'ART BONUS.

Museo archeologico della città di Vercelli

Anche il MAC  onorerà la ricorrenza con l’appuntamento ormai consueto dal titolo "Sulla via dell’Ade", che da venerdì 29 a domenica 31 ottobre e poi anche martedì 2 novembre, proporrà, tutti i giorni alle ore 16, una speciale visita dedicata al tema dell’aldilà nel mondo antico. Il costo della visita è compreso nel biglietto d’ingresso. La prenotazione non è obbligatoria ma anche in questo caso ingresso solo con green pass e mascherina. Per info: 0161 649306; macvercelli@gmail.com.