Ottocento anni S. Andrea: nuova mostra con Artes Liberales

Si inaugura sabato 18 in via Fratelli Garrone 20

Ottocento anni S. Andrea: nuova mostra con Artes Liberales
Vercelli e dintorni, 15 Gennaio 2020 ore 16:31

Ottocento anni S. Andrea: nuova mostra con Artes Liberales. Si inaugura sabato 18 in via Fratelli Garrone 20

Ottocento anni S. Andrea: nuova mostra con Artes Liberales.

Nel contesto delle iniziative per gli 800 anni della basilica di Sant’Andrea Artes Liberales inaugura sabato 18 gennaio alle ore 16 una mostra-installazione dal titolo «Sant’ Andrea: un messaggio di armonie nel 3° millennio» col patrocinio del Comune di Vercelli e del Ctv (Centro Territoriale per il Volontariato) di Vercelli.
L’esposizione è la continuazione della mostra tenuta nel mese di maggio 2019 nel Foyer del Salone Dugentesco di Vercelli.

Cultura strumento di crescita

«Con essa – dicono dal sodalizio – si vuole valorizzare il patrimonio artistico di Vercelli; si vuole promuovere, sviluppare e ampliare la conoscenza della cultura artistica e dell’arte nella convinzione che siano un importante strumento di sviluppo, inclusione e condivisione. La mostra cerca di offrire un ulteriore approfondimento del patrimonio architettonico della Basilica in modo tale da poter soddisfare diversi target di utenza».

Allestimento nel laboratorio di via Garrone

L’allestimento avrà luogo presso il laboratorio in Via Fratelli Garrone 20 VC, parte all’interno nella sala espositiva e parte sotto il porticato antistante dove verranno esposti (permanentemente) 5 tabelloni in materiale sintetico di 1,20 m. x 1,80 m.

Resterà allestita fino al 29 febbraio nei giorni di lunedì, martedì, mercoledì, giovedì 16-19, tutti i giorni dalle 10,30 alle 19 per quanto riguarda la parte all’aperto.
L’associazione presieduta da Pino Croce si conferma in questo modo come una delle più attente nel valorizzare il nostro ingente patrimonio artistico ed architettonico, dando ai propri artisti spunti di ricerca che producono sempre progetti originali.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE