Officina d’arte a Studio Dieci

Fine settimana molto intenso con due iniziative curate da Roberto Gianinetti.

Officina d’arte a Studio Dieci
Cultura 04 Luglio 2016 ore 00:17

Fine settimana molto intenso con due iniziative curate da Roberto Gianinetti.

Vercelli crocevia dell’incisione e del libro d’artista a livello mondiale, è questo che è avvenuto nello scorso fine settimana a «Studio Dieci», una vera e propria festa fra artisti locali e maestri mondiali. Artefice del tutto l’incisore vercellese Roberto Gianinetti.
Una vera fucina creativa che ha messo insieme due eventi. Da venerdì a domenica tre giorni di full-immersion per il workshop dal titolo “The Landscape of Heritage” – “Il panorama ere-
ditar io”, libro d’artista docente: Stephen Copland, Macquarie University, Sidney. Con gli ar-
tisti: Silvio Pozzati, Paolo Seghizzi, Pierangela Orecchia, Albina Dealessi, Nadia Presotto, Caterina Valentini, Alessia Meglio, Silvana Sabbione, Dora Iannotti, Renata Torazzo, Evelina De’ Stefani, Valentina De Luca, Lucrezia Zaffarano, Gloria Veronica Lavag nini. Ospite: Meredith Brice. Il simposio creativo è stato filmato dal videomaker ver cellese Davide Celoria. Tutti gli artisti, intorno a un grande tavolo di lavoro, fra colle, colori, materiali molto diversi, hanno realizzato i loro libri, tutti pezzi unici di grande valore.
Altro evento di rilevanza mondiale la mostra di incisioni di Slobodan Radojkovic, dell’Accademia di Belle Arti di Niš, Serbia. Una vera autorità internazionale dell’incisione con «The poetic of memories».
Aperta poi fino al 16 luglio dal venerdì alla domenica (18-19,30). Opere molto vivide ed è il caso di dire “i n c i si ve”, diverse hanno come soggetto una pipa e il richiamo all’opera-provocazione del surrealista Magritte non è per nulla casuale…

Alla vernice ha presenziato il Sindaco di Vercelli Maura Forte, nelle foto i protagonisti ripresi sabato scorso, fra cui la presidente del Centro Culturale Carla Crosio.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità