Cultura

Maggio d'arte al Museo Borgogna

Diversi gli appuntamenti che il dinamico staff diretto da Cinzia Lacchia propone ai vercellesi.

Maggio d'arte al Museo Borgogna
Cultura Vercelli e dintorni, 27 Aprile 2016 ore 21:20

Diversi gli appuntamenti che il dinamico staff diretto da Cinzia Lacchia propone ai vercellesi.

Si preannuncia un mese di maggio ricco di iniziative al Museo Borgogna o che lo vedono fra gli organizzatori. Per gli appassioanti d'arte riportiamo quindi alcune date da tenere presenti. 

- Domenica 1 maggio, ore 14.45 (ritrovo al Museo del Tesoro del Duomo): "Invasioni digitali"; il percorso tematico "Guala Bicchieri... ce lo beviamo", toccherà i quattro musei.

- Domenica 1 maggio, ore 21, Chiesa di San Vittore: "Annunciazione. Fonti, significati, letture". Dialogano Laura Bosio e Elisa Cagnazzo sulle opere di R. Gianinetti.

- Venerdì 6 giugno, ore 18, Museo Borgogna: presentazione del volume  "Francesco Porzio (1854-1934). Un omaggio allo scultore vercellese", a cura di Cinzia Lacchia e Vittorio Natale. Interverrà Walter Canavesio.

- Domenica 8 maggio, ore 15.30, al Museo Borgogna: "Annunciazioni". Laboratorio di incisione a partire da un'opera della collezione del Museo a cura di Roberto Gianinetti nella rassegna "L'Arte si fa sentire"

- Domenica 15 maggio, ore 15, al Museo Borgogna: "Dal Museo alla città: lo scultore Francesco Porzio". Percorso guidato sulle opere dello scultore vercellese, nella rassegna "L'Arte si fa sentire"

- Mercoledì 18 maggio, ore 18, al Museo Borgogna: presentazione del restauro del dipinto di F. Abbiati e del volume "Lucedio barocca: Abbiati, Guala, Mayerle".

- Giovedì 19 maggio, ore 18, al Museo Borgogna: conferimento, da parte de "La Famija varsleisa" del riconoscimento "Vercellese dell'anno 2015" al presidente del Museo, Francesco Ferraris.

Seguici sui nostri canali