Cultura

#iorestoacasa: riflessioni dell'artista Carla Crosio

L'artista vercellese aveva a modo suo previsto questo momento.

Cultura Vercelli e dintorni, 19 Marzo 2020 ore 09:10

Carla Crosio è un'artista di riconosciuto valore a livello nazionale e non solo. Docente all'Accademia di Carrara e già a Frosinone e Firenze, presidente di "Studio 10". La sua ricerca artistica d scultrice ha sempre messo i temi dell'ambiente, del naturale-artificiale, la bioetica, la malattia, spesso con installazioni crude, tipicamente composte da svariate, anche centinaia, di sculture nei più diversi materiali. Una delle sue serie è dedicata ai virus. Frammenti contorti di materiale genetico, con le loro punte minacciose e taglienti. Ora Carla per la nostra serie #iorestoacasa ha realizzato questo video in cui oltre a invitare a restare a casa, parla proprio dei suoi "virus" e di ciò che rappresentano per lei.

Facciamoci delle domande

Un momento per farsi delle domande su questa tragedia che stiamo vivendo. Nel mondo iper connesso e globale qualche meccanismo si è inceppato. Covid-19, sempre che la scienza ci abbia capito davvero, ha fatto il salto di specie da un mondo animale sfruttato e violato in tanti modi, al nostro mondo che credevamo immune, anche se da diversi anni la comunità sceintifica aveva sottolineato il pericolo dell'arrivo di una grande pandemia. Che è arrivata con conseguenze inimmaginabili solamente poche settimane fa.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter