in cucina

Il vitel tonnè, ricetta tipica piemontese

Il vitel tonnè, ricetta tipica piemontese
Vercelli e dintorni, 05 Luglio 2020 ore 08:39

Il vitel tonnè (freddo), ricetta tipica della cucina piemontese, protagonista delle tavole delle feste, ma che anche in questa stagione calda viene sempre molto apprezzato da tutti i palati, fresco e gustoso.

Ingredienti per 6 persone: 800 gr di magatello, olio, aceto, 1 carota, 1 cipolla, sedano, sale.

Per la salsa: 200 gr di tonno sottolio, 3 filetti d’acciuga, 2 cucchiai di capperi, 2 tuorli sodi, olio e limone.

Preparazione: legate il magatello con lo spago da cucina (in modo da donargli uniformità) e fatelo lessare in acqua calda con aggiunta di carota, cipolla, sedano, un cucchiaio di aceto (quello di mele dona un sapore più delicato) e uno di olio. Fate cuore coperto e a fuoco lento per circa due ore (per velocizzare i tempi si può ricorrere all’uso della pentola a pressione, ma controllando bene i tempi di modo che la carne non si disfi, solitamente 40/50 minuti per un taglio di questo peso). Mentre la carne raffredda (se la volete più morbida lasciatela nel brodo, se no toglietela e adagiatela su di un asse, piatto o pirofila), passate alla preparazione della salsa mettendo nel tritatutto il tonno, i filetti di acciuga, i capperi e i tuorli d’uovo sodo, diluendo con un poco di olio, brodo di cottura e succo di limone. A questo punto non resta tagliare la carne in fettine sottili e coprire a piacere con la sala.

Alternativa: al magatello potete sostituire la lonza magra di maiale procedendo alla cottura come sopra e per la salsa potete fare una maionese leggera utilizzando olio di semi di mais, un uovo, succo di limone, capperi, tonno.

Impiattamento: ora sta alla vostra fantasia, dal classico al futuristico, rendere il vostro piatto unico.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità