cultura

Cinzia Ceste: “Canzoni dedicate alle vittime del Covid”

La sosia di Ivana Spagna, in studio a Santhià, sta ultimando la registrazione del suo CD.

Cinzia Ceste: “Canzoni dedicate alle vittime del Covid”
Cultura Santhià, 23 Febbraio 2021 ore 12:28

“Anima” è il nuovo cd che Cinzia Ceste, in arte Blue Eyes, sta terminando la registrazione negli studi Sound Sistemi Recording Studio di Gian Paolo Guercio a Santhià con la partecipazione straordinaria di Santino Rocchetti e del maestro Raffaele Mirabelli. Il lavoro sarà ultimato a fine aprile.

Una dedica speciale

Un omaggio che l’artista, nota per essere la sosia ufficiale di Ivana Spagna, dedica a tutte le vittime dei questa pandemia da Coronavirus. Il cd contiene la canzone “E io penso a te” di Ivana Spagna interpretata dalla Ceste e dedicata al papà e a chi ha contratto il virus e non ce la fatta, ma anche a chi ha vinto questa battaglia e “Anima”, che dà il titolo al Cd, un inedito scritto dalla Ceste e dedicato alla figlia.

Momenti difficili

Un cd nato da un periodo difficile dove Cinzia Ceste ha toccato il fondo moralmente, iniziato con la perdita del padre avvenuta il 14 settembre scorso: già malato, l’uomo è spirato dopo aver contratto il Covid. Dalla mancanza di potergli stare accanto e non poterlo soprattutto seppellire con dignità, ma chiuso in un sacco nero e posto in una bara e da ulteriori problemi familiari che non hanno ancora
avuto una risoluzione, Ceste ha tratto la forza per cimentarsi in questa nuova impresa artistica.

Il firma copie

Il primo firma copie di questo cd, con data da stabilire a causa dell’emergenza sanitaria, sarà fatto a Vasanello in provincia di Viterbo, perché è proprio lì che lo scorso 22 agosto durante una live della Ceste, è nato il primo fan club ufficiale dell’artista: “Fan Club Ufficiale Blue Eyes tributo
Ivana Spagna”.

«Sarebbe bello che proprio in quella data, 22 agosto, a distanza di un anno – commenta Cinzia Ceste – riuscissi a realizzare questo appuntamento. Per ora proseguo la registrazione dei brani, con la musica, l’unica luce di questo periodo buio e dedico questa mia ultima realizzazione a tutti coloro che stanno vivendo un dramma familiare».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli