Cultura

Baccanale al via con i mondiali di Panissa

Baccanale al via con i mondiali di Panissa
Cultura Vercelli e dintorni, 19 Luglio 2018 ore 17:44

Baccanale al via con i mondiali di Panissa. Dalle 19,30 di giovedì 19 luglio impazza ad Asigliano la kermesse dell'estate.

Baccanale al via con i mondiali di Panissa

Immagine di repertorio della manifestazione

Il «Baccanale d’Estate», organizzato dal Comitato Folkloristico Asiglianese, tocca quota 17 con l'edizione 2018 che si apre alle ore 19,30 di giovedì 19 luglio con la prima tappa del Campionato del Mondo di Panissa 2018, promosso da Città del Riso.

La “casa”, invece,  propone risotto asparagi e zafferano, risotto toma e Bramaterra, lumache in umido. Alle ore 23 la proclamazione della squadra finalista per il Mondiale di Panissa.

Il week end in cucina e non solo

Venerdì 20 luglio: alle 18,45 si ripete il “rito” della Sagra, la foto di gruppo del team del Comitato. Alle 19,30, come per tutte le altre serate, riapre il ristorante e si prosegue con i risotti fantasia, scelta tra quello al Salmone oppure ai porcini mantecati al gorgonzola, in evidenza come secondo la bistecca alla Fiorentina.

Sabato 21 luglio: inizio alle 17 con la Santa Messa celebrata all’aperto nel Parco Comunale perché si chiama «Baccanale» ma la Fede rimane importante per gli asiglianesi... Le specialità di serata saranno risotto con barbera, salsiccia e castagne; risotto “Birra & Sbirro” e il fritto misto alla Piemontese.

Domenica 22 luglio: la giornata sarà caratterizzata dall’«Holi Festival» dalle 16 all’una di notte appositi cannoni spareranno pigmenti per colorare la festa, questo all’ex campo sportivo. Il team di cucina, invece, proporrà la Paella, il risotto rapa rossa e gongorzola e merluzzo con cipolle.

Il programma musicale

Due differenti palchi, uno per le orchestre di liscio e l’altro per cantanti e band: è una delle particolarità del «Baccanale d’Estate» di Asigliano.

Giovedì 19 luglio: Sul palco “Liscio” (al Parco Comunale) torna un’amica, sempre molto richiesta nella sagre vercellesi: Paola Damì con la sua orchestra (21,30). Alle 22,30, presso ex campo sportivo sarà di scena «Rufusband», una delle band al momento più gettonate del nord Italia che propone i classici degli anni ’70 e ’80, fino alla top ten del momento… E lo fa con uno show sontuoso, con tanto di personaggi in stile opera rock. Da notare che gli orari sfalsati permettono a chi lo desidera di farsi un giro o due di pista col Liscio e poi concentrarsi sui concerti.

Venerdì 20 luglio: per il Liscio (sempre 21,30 tutte le sere), di scena l’orchestra Battaini Band, che offre al pubblico un repertorio che accontenta tutte le esigenze, passando dal ballo liscio, al revival anni ’70, ’80, ’90, fino ad arrivare a balli caraibici e balli di gruppo. Alle 22,30 una delle serate con più fascino «Vasco vs Liga», un tributo che accomunerà in un solo show con due band, entrambe tributo ufficiale, i due rocker più famosi di sempre in Italia. Con protagonisti molto fedeli agli originali.

Sabato 21 luglio: ballo liscio con Stefano Siena. Cantante, Pianista, Fisarmonicista il quale oltre al Liscio predilige: Disco music, Musica leggera, Latino Americana. In concerto i «Graffito 93». Sono di Vercelli, si definiscono fully live party-pop band. Il gruppo è formato da Enrico Sgarbossa, voce; Linda Cordara, voce e cori, ballo; Fabio Corgnati, batteria; Angelo Scaperrotta, basso; Marco Trinchero, tastiere; Maurizio Maiorino, chitarra.

Domenica 22 luglio: lo spazio concerti, ex campo sportivo, sarà occupato dalla festa dell’Holi, sul palco del Liscio, invece, la band di Tricerro/Vercelli «Free Music» che con la musica liscio allieta le sagre.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter