Cultura
Idee tempo libero fuori zona

Appuntamenti per il fine settimana fuori zona

Appuntamenti per il fine settimana fuori zona
Cultura 26 Giugno 2021 ore 07:08

Una selezione di appuntamenti fuori da Vercelli e provincia per questo fine settimana e spunti per il prossimo.

VARALLO - 26 giugno - Mercatino dell'antiquariato e dell'artigianato Per l'intera giornata lungo l'allea di Corso Roma. Info: Tel. 333.9963381 - 0163.51656

VARALLO - Alpàa Summer Festival - Festa della Musica - Sabato dalle 20.30 alle 24.00 e domenica dalle 17.30 alle 21.00 oltre 100 musicisti in tutto il centro cittadino e in P.za Vittorio Emanuele II "Una Voce per l'Alpàa - Le audizioni". Sabato alle 17.00 nel parco di Villa Durio saggio musicale degli allievi della Banda Musicale Città di Varallo. Domenica dalle 17.00 al Sacro Monte "UNESCO in Musica": Daniele D'Agaro e alle 18.30 Gianluigi Trovesi e Fabio Piazzalunga; alle 17.30 nel parco di Villa Barbara "999 Acoustic Band - Le mitiche canzoni degli anni '60-'70". Area bimbi nel parco di Villa Durio dalle 16.00 alle 19.00. Info: www.alpaa.net

GATTINARA - 26 giugno - A grate aperte Alle 10.30 e alle 15.30 visita al Sacro Monte con l'eccezionale apertura delle cappelle "L'arrivo dei Magi" e "La Crocifissione", due dei migliori capolavori di Gaudenzio Ferrari. A pagamento, prenotazione obbligatoria. Info e prenotazioni: https://kalata.it/

GATTINARA - Camminata con apericena nelle Terre del Gattinara - Ritrovo alle 15.00 nel parcheggio dell'imbocco di Via Vivaldi. Itinerario escursionistico facile su strada sterrata che comporta circa 3 ore di camminata. Si visiteranno i vigneti sulle colline e al termine apericena in una cantina. A pagamento, prenotazione obbligatoria. Info e prenotazioni: Tel. 340.9224043

ISSOGNE - 2 luglio - Da venerdì 2 a domenica 4 luglio a Issogne nella prestigiosa cornice del giardino del Castello, avrà luogo il Festival del libro “Chateau Livres”. Organizzato dalla Biblioteca comunale in collaborazione con le Edizioni Pedrini, l'appuntamento letterario “Chateau Livres” propone una ricca serie di appuntamenti letterari, che coinvolgono numerosi autori tra i quali: Patrik Perret con “Storia dell'Arte in Valle d'Aosta” I e II volume; Daniela Ghirardo con il libro “Balme Balmit Balmet” con particolare attenzione a quelle della Bassa Valle, Laura Decanale Bertoni che presenta “Vallaise-Vallesa” con riferimenti ai loro feudi di Arnad e di Monjovet ed in appendice il “Processo al diavolo” Issime del1600” così come è documentato in  una carta dell'Archivio storico della Prevostura di Saint-Gilles in Verrès. Gli appuntamenti proseguono con la presentazione ufficiale dell'autrice Marianna Giglio Tos con il suo ultimo lavoro “L'antica fiamma” romanzo storico-formativo. Si tratta di un romanzo nato nel cuore del Castello di Issogne, accanto alla fontana del melograno, che vede la scoperta dei diari segreti di Bianca Maria Contessa di Challant, ispirata dalla guida di Dante Alighieri viaggio tra passato e presente (Anteprima del volume che sarà illustrato al Salone Internazionale del Libro di Torino a ottobre 2021). La serie degli incontri nel Giardino del Castello, si chiude domenica alle ore 21, con la presentazione del volume “Saint Gilles - Mille anni della Prevostura diventata Abbazia” dell'autrice Ezia Bovo, la ricercatrice di Verrès sulle tracce della millenaria Collegiata ne illustra la storia.

Programma: Venerdì 2 luglio • Ore 20,30 Apertura ufficiale del Festival del libro: “Chateau-Livres”. La Biblioteca illustra gli eventi • Ore 21,00 L'autrice Daniela Ghirardo presenta con Sergio Enrico, appassionato di montagna: “Balme Balmit Barmet - Passeggiate per tutte le stagioni” Una serie di passeggiate facili o impegnative alla scoperta delle balme in Bassa Valle, ma soprattutto del mondo contadino che le utilizzava per la vita di tutti i giorni e le circondava di mistero nei racconti delle veillà.

Sabato 3 luglio - Incontri con l'autore • Ore 18,00 Laura Decanale Bertoni presenta “Vallaise-Vallesa Memorie di una dinastia intramontana” con riferimenti ai loro feudi di Arnad e di Monjovet ed in appendice il “Processo al diavolo” Issime del 1600” così come è documentato in  una carta dell'Archivio storico della Prevostura di Saint-Gilles in Verrès. • Ore 21,00 Marianna Giglio Tos presenta: “L'antica fiamma” romanzo storico-formativo, viaggio tra passato e presente (anteprima del volume che sarà illustrato al Salone Internazionale del Libro di Torino ottobre 2021). Una storia nata nel cuore del Castello di Issogne, accanto alla fontana del melograno, che vede la scoperta dei diari segreti di Bianca Maria Contessa di Challant, ispirata dalla guida di Dante Alighieri

Domenica 4 luglio - Incontri con l'autore • Ore 18,00 Patrik Perret presenta “Storia dell'Arte in Valle d'Aosta – Vol. I e II”. In viaggio nel tempo tra i tesori della Valle d'Aosta, dalla preistoria al gotico attraverso sculture, affreschi, manoscritti, castelli e tesori preziosi. • Ore 21,00 Ezia Bovo presenta “Saint-Gilles 1000 anni della Prevostura diventata Abbazia”. L'autrice di Verrès, sulle tracce della millenaria e monumentale Collegiata ne illustra la storia attraverso i secoli.

Informazioni sanitarie e organizzative in margine del Festival. L’ingresso alla manifestazione è condizionato dalla normativa vigente Covid 19. L'organizzazione si riserva di sostituire parti del programma inerenti la disponibilità degli autori legate al Covid 19.

ZOOM TORINO - Zoom non è un semplice safari, ma un’esperienza di viaggio irresistibile!  Un’avventura a piedi, tra Asia e Africa, immersi nella natura per scoprire gli animali nei loro habitat.
Esplora i 9 habitat africani e asiatici e impara, divertendoti, curiosità, particolarità e problematiche delle specie grazie agli incontri con i biologi. In estate potrai nuotare accanto ai pinguini africani di Bolder Beach e immergerti in un lago per osservare gli ippopotami a Malawi Beach. Scopri tutte le novità. Tutti i venerdì, sabato e domenica sera, dalle 18, è Night Safari! Talk serali, animazione per bambini, djset e musica dal vivo, possibilità di fermarsi a cena. Il parco è aperto al pubblico tutti i giorni.
Da lunedì a giovedì non perderti la magia di ZOOM dalle 10 fino alle 19, concludendo la tua giornata con una cena nel nostro Ombiasy Restaurant, aperto tutte le sere anche dopo la chiusura del parco.
Night Safari: tutti i venerdì, sabato e domenica parco aperto fino alle 22
Bolder Beach e Malawi Beach: aperte dal 11/6. zoomtorino.it.

CHIVASSO - Prosegue la Stagione Letteraria di Chivasso in collaborazione con il festival "I Luoghi delle Parole". L'Associazione Novecento è lieta di annunciare gli incontri in presenza per la XVII edizione dell'evento.
Tutti gli eventi si terranno all’aperto: sul palco della Stagione Culturale Estiva del Comune di Chivasso, presso il cortile di Palazzo Santa Chiara.
Ingresso gratuito, prenotazione obbligatoria.

Venerdì 2 luglio appuntamento denominato “Adesso che sei qui: una storia d'amore tra zia e nipote”; alle ore 21 Mariapia Veladiano presenta il suo libro “Adesso che sei qui” (Guanda). Con Chiara D'Ippolito.

Zia Camilla è malata d’Alzheimer, una malattia che si manifestata a poco a poco, a giorni alterni, finché il mondo fuori non la vede e da quel momento esiste per tutti; Andreina, che è moglie e madre mentre la zia di figli non ne ha avuti, l’assiste affettuosamente e intanto racconta in prima persona il presente e il passato delle loro vite. Una narrazione intensa e piena di grazia sul «signor Alzheimer», sul dono unico nel prendersi cura di un gruppo di donne e sul valore della fragilità.

Mariapia Veladiano è nata a Vicenza, città dove vive tutt’oggi. Laureata in filosofia e teologia, ha insegnato lettere per più di vent’anni ed è stata preside a Rovereto e Vicenza. Collabora con “Repubblica” e con la rivista “Il Regno”. La vita accanto (Einaudi 2011) è il suo primo romanzo, vincitore del Premio Calvino 2010 e arrivato secondo al Premio Strega 2011. Al felice esordio sono seguiti Il tempo è un dio breve (Einaudi 2012) Messaggi da lontano (Rizzoli 2013), Ma come tu resisti, vita (Einaudi 2013), Parole di scuola (Erickson 2014), Una storia quasi perfetta (Guanda 2016), LEI(Guanda 2017). Il suo ultimo romanzo Adesso che sei qui (Guanda) è uscito nel gennaio del 2021.

Sabato 3 luglio alle ore 10,30 evento dedicato ai più piccoli con Simone Frasca e il suo libro “Paco Cuor di Porcello e i minuscoli mostri (come sconfiggere virus e batteri)” (Mondadori). Paco ha una missione: proteggere i bambini del villaggio dai mostri. Grazie al suo fiato pestifero e all'ascella supersudata i cattivoni non avranno scampo... o quasi! Paco scoprirà infatti l'esistenza di mostri invisibili come virus, germi e batteri, che vanno sconfitti con armi diverse. Oltre alla presentazione del libro è previsto un laboratorio di disegno per i bambini dai 6 ai 10 anni, insieme all'autore.

Simone Frasca è scrittore e illustratore di libri per bambini. Ha scritto e illustrato decine di libri e ha lavorato con importanti studi di illustrazione (Libero Gozzini; Studio Triagono). I suoi personaggi sono feroci e divertenti e il più noto è forse Bruno lo zozzo, l’indomito ragazzino che, insieme a Giovanni, maialino immaginario ma molto reale, attraversa la giungla della vita con grande allegria e senza paura di sporcarsi le mani. Il suo ultimo libro è Paco cuor di porcello e i minuscoli mostri. Come sconfiggere virus e batteri (Mondadori 2021).

TRINO Principato di Lucedio - dal 30 maggio al 24 ottobre 2021 - “Aptitude For the Arts” - Sulla cima del Campanile del Principato di Lucedio, a 36 metri di altezza, sarà possibile vedere le opere di Margherita Raso. A pagamento, prenotazione obbligatoria. Info e prenotazioni: https://faiprenotazioni.fondoambiente.it/

TORINO - Castello di Pralormo - …fra le ricette dei folletti e delle streghe, i racconti degli alberi, nuove fioriture, allestimenti curiosi e intrattenimenti speciali per bambini…
Oltre alle visite del parco, della serra e del castello… ogni domenica intrattenimenti ed attivitˆ sempre diverse! MODALITA' DELLE VISITE
Orari:
-Tutte le domeniche dalle 10 alle 18
-Visita del solo Parco: prenotazione anticipata (telefonica o tramite mail). Al raggiungimento della capienza massima
consentita la prenotazione non potrà essere confermata e verrà segnalato sul sito web del Castello di Pralormo e sui canali social (Facebook e Instagram) l’impossibilità di accettare ulteriori prenotazioni per quella data. In ogni modo l’accesso al parco マ regolato dal personale di cassa in base all’affluenza e rispettando sempre le distanze di sicurezza e con l’obbligo di indossare la mascherina
-Visita del Castello: Il Castello è visitabile con prenotazione anticipata (telefonica o tramite mail).
Le visite all’interno vengono svolte ogni mezzora, durano circa 45 minuti, con guida obbligatoria e in gruppi di massimo 15 persone (rispettando sempre le distanze di sicurezza e con l’obbligo di indossare la mascherina). N.B. NON è possibile visitare solo l’interno del Castello ma occorre l’acquisto del biglietto del parco.
-Visita dell’itinerario ‘’Il Trenino del Conte’’: Il Trenino del Conte è visitabile con prenotazione obbligatoria anticipata (telefonica o tramite mail). Le visite vengono svolte ogni ora, durano circa 45 minuti, con guida obbligatoria e in gruppi di massimo 10 persone (rispettando sempre le distanze di sicurezza e con l’obbligo di indossare la mascherina). N.B NON è possibile visitare solo il Trenino del Conte ma occorre l’acquisto del biglietto del parco. I visitatori possono soffermarsi nel parco per tutta la giornata (fino all’orario di chiusura) e consumare l’eventuale pic-nic portato da casa, negli spazi erbosi indicati dai cartelli o ove vi sono tavoli e panche, in ogni caso RISPETTANDO SEMPRE
LE DISTANZE DI SICUREZZA E CON L’OBBLIGO DI INDOSSARE LA MASCHERINA.
Tariffe:
Visita del solo Parco (senza guida, prenotazione anticipata con pagamento sul posto)
- Adulti: € 8,00 anziché € 10,00 (tariffa scontata per tutti)
- Ingresso gratuito per bambini fino ai 12 anni e accompagnatori disabili
Visita del Castello (con guida, prenotazione anticipata con pagamento sul posto e con obbligo di acquisto
del biglietto di ingresso al parco)
- Adulti: € 8,00 anziché € 9,00 (tariffa scontata per tutti)
- Ingresso gratuito per bambini fino ai 12 anni e accompagnatori disabili
Visita dell’itinerario ‘’Il Trenino del Conte’’ (con guida, prenotazione anticipata con pagamento sul posto e con obbligo di acquisto del biglietto di ingresso al parco)
- Adulti: € 12,00
- Bambini dai 6 ai 12 anni: € 8,00 (la visita è sconsigliata sotto i 6 anni). Laboratorio per bambini ‘’Impariamo a conoscere gli uccellini del bosco’’ (su prenotazione anticipata con pagamento sul posto e con obbligo di acquisto del biglietto di ingresso al parco) -Adatto ai bambini dai 5 ai 10 anni: € 5,00 a bambino
PRENOTAZIONI e INFORMAZIONI
Tel. 011884870 – 0118140981 info@castellodipralormo.com - www.castellodipralormo.com