Cultura

Alla scoperta del Mac e delle terme romane

Domenica 12 luglio un interessante itinerario guidato.

Alla scoperta del Mac e delle terme romane
Vercelli e dintorni, 01 Luglio 2020 ore 13:57

Non sono ancora tante le occasioni per passare un paio d’ore di relax imparando qualcosa di nuovo. Una di queste è certamente “Vercelli. Città d’acque… termali”

Si tratta di una doppia visita guidata dedicata all’archeologia romana che domenica 12 luglio abbinerà le terme dell’antica Vercelli romana, situate in via Simone da Collobiano, ed una speciale visita tematica al MAC, Museo Archeologico della città di Vercelli di Corso Libertà 300.

Il programma

Al pomeriggio dalle ore 16.30, partendo dal MAC tour alla scoperta dell’importante posizione geografica della città romana e del sistema idrografico che la circondava.

Attraverso i reperti del museo, introdotti da Katia Ceretti, volontaria del Servizio Civile operante presso il Museo archeologico, i visitatori vedranno nascere il primo insediamento dei Libui e assisteranno alla conquista romana della Bessa su sollecitazione degli stessi Libui, a causa della scarsità di acqua per le coltivazioni.

La conseguente romanizzazione e trasformazione dell’oppidum in municipium doterà la città delle principali strutture ed infrastrutture, tra cui proprio le Terme e non ultimo il porto canale, e condurrà allo sviluppo di reti idriche private all’interno delle domus, con la costruzione e l’uso di impluvium e pozzi, elementi oggi di massima importanza storica e culturale per gli archeologi.

In compagnia dello staff museale ci sarà poi la trasferta al sito delle antiche terme, dove Fabio Pistan, Conservatore Archeologo parlerà di una struttura che mette in luce parte di una vasta sala a pianta centrale con pareti caratterizzate da absidi, certamente porzione di un edificio imponente, che sorgeva sull’area oggi occupata dal seminario arcivescovile, databile tra la fine del I e il II secolo d.C. Le sue dimensioni, stimate in più di 300 m2, ne facevano uno degli edifici pubblici più grandi dell’intera Cisalpina a conferma dell’importanza che il municipium di Vercelli aveva raggiunto in età imperiale.

Info per aderire

La durata complessiva del percorso è di circa due ore. Il ritrovo avverrà presso il MAC – Museo Archeologico della Città di Vercelli. Viste le vigenti misure di prevenzione in materia sanitaria è assolutamente necessaria la prenotazione ai nn. 0161.649306 (Museo Archeologico in orario pomeridiano); e 348.3272584 (Servizi educativi del Museo Leone).

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità