Volontari Soccorso Santhià: serate sulle emergenze

L'associazione che ha da poco festeggiato i 35 anni farà quattro conferenze la prima il 10 gennaio.

Volontari Soccorso Santhià: serate sulle emergenze
Santhià, 02 Gennaio 2020 ore 20:02

Volontari Soccorso Santhià: serate sulle emergenze. L’associazione che ha da poco festeggiato i 35 anni farà quattro conferenze la prima il 10 gennaio.

Volontari Soccorso Santhià: serate sulle emergenze

Il Gruppo Volontari del Soccorso Santhià, operativo fin dal 1984 a servizio del territorio, propone ai cittadini quattro serate informative in materia di emergenza sanitaria. Incontri gratuiti e aperti al pubblico utili per essere preparati alle emergenze e di supporto a se stessi ed ai propri cari.
I volontari del GVSS, che hanno festeggiato i 35 anni dell’associazione nel 2019 appena concluso, hanno infatti deciso di affiancare le loro attività primarie con momenti di sensibilizzazione previsti dallo statuto dell’Associazione e importanti per la formazione di una cittadinanza attiva. Obiettivo condiviso con ANPAS – Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, organizzazione di volontariato senza fini di lucro diffusa su tutto il territorio italiano, di cui il GVSS fa parte.

Il programma

Il primo appuntamento sarà venerdì 10 gennaio a Bianzè, presso la Sala Consiliare alle ore 20.45. Seguirà la serata di lunedì 13 gennaio presso la Biblioteca Civica di Tronzano Vercellese, sempre alle 20.45. In questa occasione, moderatore dell’evento sarà l’avv. Fausto Valdo, che ormai da molti anni collabora con il GVSS a titolo gratuito mettendo a disposizione le sue competenze.
Venerdì 17 gennaio gli istruttori del GVSS saranno presenti a Santhià, presso la Biblioteca Civica, a partire dalle ore 20.45. Chiuderà il ciclo di eventi la serata del 24 gennaio a Buronzo, presso la Sala del Castello (20.45).

Le serate sono tutte ad ingresso libero e gratuito, rivolte a coloro che vogliono saperne di più su come affrontare le emergenze e facilitare, in caso di necessità, i soccorsi. Tra gli argomenti trattati ci saranno infatti il nuovo numero unico dell’emergenza 112 e le modalità per effettuare correttamente la chiamata dei soccorsi, i comportamenti da mettere in atto in caso di incidente stradale o traumi e le informazioni necessarie per intervenire efficacemente in caso di arresto cardiaco.

Per chi fosse interessato a fare un passo in più, al termine degli appuntamenti sarà presentato il nuovo corso per aspiranti volontari soccorritori 118 e il corso BLS-D (Supporto di Base delle Funzioni Vitali e Defibrillazione) e operatore DAE (defibrillatore automatico esterno).
Per maggiori informazioni e per rimanere aggiornati sulle nostre attività, consultare la pagina Facebook GVSS – Gruppo Volontari Soccorso Santhià.