VILLATA: Al via il Dì d'la Festa

Da questa sera, venerdì 25 agosto e fino a lunedì 28, la kermesse è promossa dalla Pro Loco

VILLATA: Al via il Dì d'la Festa
Vercelli e dintorni, 25 Agosto 2017 ore 13:03

Da questa sera, venerdì 25 agosto e fino a lunedì 28, la kermesse è promossa dalla Pro Loco

Il conto alla rovescia è terminato e Villata è pronta per vivere l’evento più atteso dell’estate. Venerdì prossimo, 25 agosto, aprirà infatti i battenti la decima edizione del «Dì d’la Festa», la kermesse gastronomica, musicale e culturale organizzata dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune. Alle 20 verrà aperto lo stand gastronomico, al quale seguirà la musica live con i Romantici, gruppo tributo ai Modà. Sabato 26 spazio invece alla serata danzante con la Free Music Band mentre domenica si rivivranno gli indimenticabili anni ‘80, grazie alle musiche dell’epoca. La chiusura di lunedì 28 agosto avrà come protagonista la musica di Roberto Polisano ma soprattutto l’atteso spettacolo pirotecnico, che illuminerà la campagna vercellese a partire dalle 23. Oltre alla musica spazio, tutte le sere, alla buona cucina, da sempre curata con estrema professionalità dai cuochi della Pro Loco. La manifestazione si terrà i piazza Gastaldi. Per poter partecipare alle cene occorrerà prenotarsi, contattando Enrica (339.2756162) oppure Giovanna (333.9784120).

Ed ecco, sulla festa, il pensiero del presidente Pro Loco: siamo orgogliosi di poter festeggiare la decima edizione della nostra festa. Non è stato facile arrivare a questo traguardo ma ci siamo riusciti e questo è un vanto per tutto il gruppo della Pro Loco». Pierangelo Sangiacomo, presidente dell’associazione che ogni anni cura l’organizzazione del «Dì d’la Festa», lascia trasparire una logica soddisfazione per la manifestazione che inizierà tra pochi giorni: «Il merito deve andare a tutti i volontari che ogni anno trascurano amici, fidanzati e fidanzate e famiglie, per poter regalare ai cittadini quattro giorni di serenità e spensieratezza. Senza di loro non potremmo mai arrivare ai traguardi che abbiamo raggiunto». Le novità di quest’anno? «Nessuna in particolare - afferma Sangiacomo - perché abbiamo preferito puntare sulla conferma degli anni scorsi. In pratica abbiamo messo in pratica lo slogan tanto caro al mondo del calcio, ovvero “squadra che vince, non si cambia”. Mi auguro che vi sia partecipazione e che le condizioni meteo possano essere ottimali». Spazio, dunque, a quattro giorni di autentica e genuina festa in quel di Villata.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter