Cronaca

Vercelli piange il dottor Luciano Bellan

Aveva contratto il Covid ed è mancato in ospedale all'età di 65 anni.

Vercelli piange il dottor Luciano Bellan
18 Novembre 2020 ore 18:31

Nella foto il dottor Luciano Bellan in una felice occasione con le figlie Violante e Margherita.

Grande sconcerto e dolore nel mondo dei medici  vercellesi, ma anche fra i tanti pazienti che ha sempre seguito con grande dedizione e professionalità, per la scomparsa del dottor Luciano Bellan. Il medico era ricoverato in ospedale per Covid ed era in terapia intensiva, ma le sue condizioni parevano migliorare prima dell’improvviso tracollo

Aveva 65 anni, e era un ex medico ospedaliero ed ora medico di base con studio a Vercelli e a Villata è il primo dottore vercellese vittima del Covid: aveva 65 anni e lascia, oltre alla moglie Marina Mauri, anche lei medico, tre figli: Margherita, Mattia, immunoematologo a Novara, e Violante.

Un uomo colto e di grande simpatia

Il profondo dolore del direttore di Notizia Oggi Vercelli Daniele Gandolfi: “Piango la perdita di un medico di grande umanità e spessore professionale. La visita in studio era anche un momento di dialogo, sempre piacevole, con un uomo colto e di grande simpatia. Mi mancherà davvero molto”.

E’ il primo medico cittadino vittima del Covid che aveva contratto alcune settimane fa.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità