VERCELLI: Il programma della Fattoria in città

Sta entrando nel vivo la kermesse di Ascom.

VERCELLI: Il programma della Fattoria in città
Vercelli e dintorni, 31 Maggio 2017 ore 19:49

Sta entrando nel vivo la kermesse di Ascom.

La Fattoria in Città, cominciata con grande entusiasmo, soprattutto da parte dei bambini si avvia verso i suoi giorni clou, ecco il programma di tutte le iniziative. Di seguito approfondimenti sul cartellone musicale e su una simpatica iniaziativa di Diapsi Vercelli. Le immagini riguardano la giornata inaugurale

MERCOLEDI’ 31 MAGGIO
Ore 9: apertura di tutta l’area; in mattinata, nell’area Pisu, Festa dello Sport con i bambini delle scuole primarie, organizzato da Coni e Joy Mooving; sempre in mattinata, fronte la basilica S. Andrea, “Giochi Storici”, organizzato dall’Ufficio Scolastico Ambito Territoriale di Vercelli in collaborazione con Ipsia Lombardi; ore 11, 15,30 e 17,30: spettacolo dei falchi nel prato retro S. Andrea; ore 12: apertura aree ristorazione; ore 20: presentazione libro “Gianna”, su Rino Gaetano, curato da Gianluigi Caron (Parco Kennedy); ore 20,30: cena benefica “Tempo di leggerezza”, organizzata da Fipe Scom e Comune di Vercelli (Salone Dugentesco); ore 21,30: concerto della Rino Gaetano Band, tributo a Rino Gaetano (Parco Kennedy).

GIOVEDI’ 1° GIUGNO
Ore 9: apertura di tutta l’area; ore 11, 15,30 e 17,30: spettacolo dei falchi nel prato retro S. Andrea; ore 12: apertura aree ristorazione; dalle 15,30: spettacolo di arte varia (musica, canzoni, danza), realizzato dagli studenti dell’Istituto Superiore Lagrangia e del Liceo Scientifico Avogadro, nell’ambito del progetto “Scuola&Volontariato”. Lo spettacolo avrà una finalità benefica, in quanto i fondi raccolti verranno devoluti all’Emporio Solidale. A seguire concerto della band vercellese Progression; ore 20,30: discomusic (in collaborazione con la Discoteca Il Globo) con Dj Terry e Lucia; ore 21,30: con Dj Alex e cavi; ore 23,30: Dj Fargetta e Prezioso.

VENERDI’ 2 GIUGNO
Ore 9: apertura di tutta l’area; ore 11, 15,30 e 17,30: spettacolo dei falchi nel prato retro S. Andrea; ore 12: apertura aree ristorazione; ore 16,30: spettacolo di burattini “Il fiume Sesia racconta”, presso il Piccolo Studio del Chiostro di S. Andrea, a cura della scuola primaria Pertini; ore 21,30: concerto del rapper Lomy, direttamente da X Factor, e a seguire musica con Dj Taglierino (Parco Kennedy).

SABATO 3 GIUGNO
Ore 9: apertura di tutta l’area; ore 11, 15,30 e 17,30: spettacolo dei falchi prato retro S. Andrea; ore 12: apertura aree ristorazione; dalle ore 10 alle 18: “Gocce di vita”, prelievi del sangue (emocromo) gratuiti a cura di Ail. Il servizio verrà effettuato sotto il portico del Salone Dugentesco; ore 16,30: spettacolo di bolle di sapone, curato da Diapsi Vercelli; ore 20,45: maxi schermi per assistere alla finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid (Parco Kennedy e area prato retro S. Andrea); ore 23: concerto di Enrico Ruggeri e I Decibel (Parco Kennedy).

DOMENICA 4 GIUGNO
Ore 9: apertura di tutta l’area; ore 11, 15,30 e 17,30: spettacolo dei falchi prato retro S. Andrea; ore 12: apertura aree ristorazione; dalle ore 16 alle 19,30: Festa Nazionale dello Sport (area Pisu); ore 17: premiazione del concorso Lego, presso il Chiostro di S. Andrea; dalle ore 16: giornata di musica no stop, organizzata dal Centro Vercelli Musica con l’esibizione dei gruppi cittadini; ore 19: musica dal vivo con Dj Set; ore 21,30: concerto del gruppo Claudio Saveriano & Friends.

IL "FESTIVAL MUSICALE" DELLA FATTORIA

Certamente la data del 3 giugno con Enrico Ruggeri e i «Decibel» vedrà l’arrivo in parco Kennedy (inizio concerto dopo le 23) di migliaia di fan, come era già accaduto l’anno scorso con Bennato, come vedremo la parte musicale della «Fattoria» ha anche altre sorprese.
Approfondiamo però un attimo l’argomento del concertone. Nel 1977 Enrico Ruggeri non è ancora il cantautore acclamato di oggi, è ancora al Liceo e, nella febbre punk di quegli anni, fonda i «Decibel» insieme a Silvio Capeccia e Fulvio Muzio, una band che ha scritto importanti pagine del rock italiano ed è stata il banco di prova per Ruggeri stesso. Dopo 40 anni questi veri e propri pionieri del punk italico si sono riuniti per produrre un disco: «Noblesse oblige», composto da ben 12 inediti e tre grandi successi del gruppo e sarà più o meno la scaletta del concerto.
Il «Festival Fattoria» prenderà però l’avvio martedì 30 maggio alle con il tributo a Simon & Garfunkel dei «Graceland», per cui Parco Kennedy sembrerà un po’ il Centrak Park di New York...
Sul palco Carlo Olmo e Giorgio De Martini alle voci, Enrico Bricco alla chitarra presenteranno canzoni come Mrs. Robinson, The Boxer e The Sound of Silence e tante altre del famoso Concert in Central Park con loro un nutrito gruppo di amici: Alessandro Panella alle tastiere, Diego Cavallone al basso, Daniele Manachino alla batteria, Mauro Ghiani alle percussioni, Francesco Cilione alla tromba, Diego Bruno al trombone, Marco Garbero al sax e con le coriste Serena Rubini (Soprano) ed Elisabetta Godino.
Ancora emozioni per la serata Rino Gaetano (mercoledì 31 maggio ore 21). La «Rino Gaetano Band», cover band gestita da Anna Gaetano - sorella del cantautore - presenterà i più grandi successi di un artista da sempre fuori dagli schemi e, oggi, più attuale, amato e seguito che mai. Prima del concerto, ore 20, protagonista un vercellese, lo scrittore Gianluigi Caron che presenterà il suo libro omaggio al cantautore «Gianna», dal titolo di una delle canzoni più amate.
Sono giovanissimi e vercellesi i «Progression», cultori della musica rock-progressive e non solo. Saranno di scena il 1° giugno. Portano in scena brani di quasi tutti i generi dai cantautori più famosi e apprezzati a tutti i gruppi storici della musica italiana e non. Importante fonte di ispirazione sono stati i Pink Floyd, ma tra i loro maestri anche PFM, Eric Clapton, New Trolls, Formula Tre, De André. Nel gruppo vercellese alla batteria Alessandro Ugliotti, al basso Manuel Boschetti, alle tastiere Francesco Parolo, al violino Letizia Gatti, alla chitarra Luca Fiorentino e alla chitarra e voce Giuseppe Garavana. Nel 2015 hanno vinto il primo premio nel concorso «Giovani Aironi» al teatro Civico di Vercelli, mentre nel 2016 sono arrivati secondi alla finalissima del concorso nazionale «Tour Music Festival» categoria cover, svoltasi a Roma. Prima di loro, dalle ore 15,30 ci sarà lo spettacolo «Il cuore della fattoria» a cura degli studenti del Lagrangia e Scientifico Avogadro nell’ambito del progetto “Scuola e Volontariato”.
Serata Disco giovedì 1° giugno in collaborazione con la maxidiscoteca Il Globo di Borgo Vercelli, apriranno le danze Terry & Lucia e dj Alex e Cavi in attesa delle guest star, che si alterneranno in consolle dalle 23,30: Dj Fargetta & Prezioso,
Si torna ad omaggiare i protagonisti vercellesi venerdì 2 giugno (ore 21) con Loomy il rapper di Asigliano, Lorenzo Lumia, che è stato tra i più seguiti alla scorsa edizione di «X-Factor», su di lui aveva scommesso il giudice Arisa, poi Il talento, la musica e la simpatia di Loomy hanno conquistato il pubblico. Il giovane artista approda all’area concerti della Fattoria in Città 2017. A seguire dj set con Dj Taglierino.
Il pomeriggio in musica sottolineerà l’ultimo giorno della manifestazione, domenica 4 giugno, un tripudio di talenti vercellesi in erba e affermati a livello mondiale.
Una maratona musicale del CVM (Centro Vercelli Musica): dalle 16 alle ore 19 è prevista l’esibizione dei gruppi che fanno capo al Centro Vercelli Musica, poi, dalle 19 alle 21 DJ set sempre a cura della scuola, questo per portare poi al concerto finale di Claudio Saveriano & friends, con il batterista di livello internazionale, nonché guida del Cvm, suoneranno Davide Calvi piano, Max Gallo chitarra, Lorenzo Minguzzi chitarra, Alberto Bocchino chitarra, Stefano Profeta basso , Giorgio Allara basso, Felice Reggio tromba, Francesco Aroni Vigone sax contralto, Claudio Bianzino sax tenore, Roberto Beggio sax baritono e clarinetto, Stefano Calcagno, trombone.
Un bel Festival, dunque, quasi totalmente dedicato a eccellenze musicali vercellesi, per una colonna sonora da non perdere. Tutti a ingresso gratuito, compreso il concerto top con i «Decibel».

I LABORATORI DI DIAPSI VERCELLI

Come ogni anno, grazie alla sensibilità di Ascom verso il sociale, diverse le associazioni di volontariato che vi prendono parte, quella che offre più iniziative è certamente «Diapsi Vercelli», merita dunque un approfondimento, invitando comunque a seguire anche la presenza di altre realtà associative.
Per quanto riguarda l’associazione che si occupa della promozione della salute mentale, sarà presente, sempre area chiostro con ben 5 diverse proposte. Il banco con regali sicuri per adulti e bambini, l’esposizione di borse e accessori Coffee bag, che si possono avere in cambio di un’offerta, la mostra dei lavori del corso di disegno tenuto dall’artista Elisa Marmo; i primi due eventi della campagna «Tutti i gusti + 1» (promossi con il sostegno del CTV): i laboratori creativi per bambini da 6 a 10 anni a cura di Gabriele Pino e lo spettacolo di bolle di sapone, sempre per i bimbi, a cura di Francesca Manfredi al Piccolo Studio sabato 3 giugno ore 16,30.
Per quanto riguarda i laboratori creativi ne sono proposti due: «La fabbrica del fantastico», in cui si costruiranno delle simpatiche maschere degli animali presenti in fattoria, trasformati in creature fantastiche e «Il fantastico bestiario domestico», in questo caso l’oggetto creativo che i ragazzi creeranno sarà un simpatico libro.
Ci saranno due tipologie di laboratori, dal 30 maggio al 1* giugno, «Fabbrica del Fantastico», per le scuole, con orario dalle 9 alle 12. Dal pomeriggio del 1° giugno partiranno invece i laboratori con ingresso a offerta, ideali per far passare ai piccoli un’oretta divertente mentre i genitori possono godersi la Fattoria. Durante tutto il giorno saranno proposti in alternanza i due laboratori.
Un cenno sulla mostra dei disegni del corso tenuto dall’artista Elisa Marmo. Il corso si è svolto nell’arco di sette mesi, secondo la filosofia Diapsi le persone con disagio psichico erano a fianco di chi semplicemente desiderava imparare a tenere in mano una matita... In mostra, accanto agli elaborati, per ogni partecipante, sarà esposto lo schizzo realizzato il primo giorno, in modo da far apprezzare i progressi fatti.
Inoltre il corso di maglia e uncinetto farà una dimostrazione allo stand del CTV.
Info: tel 0161.092294 - cell. 393.6096370 / info@diapsivercelli.it.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter