VERCELLI: Gli Agenti penitenziari protestano

Si è svolto come da programma il sit-In promosso dal Sappe

VERCELLI: Gli Agenti penitenziari protestano
Vercelli e dintorni, 18 Ottobre 2017 ore 11:57

Si è svolto come da programma il sit-In promosso dal Sappe

Si è svolta martedì 17 ottobre la protesta degli agenti Penitenziari aderenti al Sappe davanti alla Casa Circondariale di Billiemme, Da tenpo il sindacato denuncia condizioni di lavoro critiche per gli agenti e carenze strutturali del carcere vercellese. In occasione del "sit-in" Sappe ha ribadito i motivi dell'agitazione: "Le ragioni sono connesse alla cronica carenza di personale di tutti gli ruoli del Corpo e alla sporadica sorveglia dinamica, che accorpa e abolisce posti di servizio, mantenendo però in capo alla Polizia Penitenziaria l'aggravante penale della colpa del custode ( art 387 codice penale).
L' Istituto Penitenziario Vercellese è ormai da tempo abbandonato a se stesso, questo abbandono lo si può notare da diversi punti di vista quale quello strutturale dell'edificio.
Chiediamo più sicurezza per gli agenti vittime di aggressioni, colluttazioni e ferimenti sempre più numerosi ed un adeguato piano di nuove assunzioni di agenti di Polizia Penitenziaria.
Per questi motivi si chiede l'avvicendamento dell'attuale Direttore".
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter