VERCELLI: addio a Vincenzo Reverchon. Grande sportivo ed ex direttore sportivo della Pro

Si è spento all'ospedale S. Andrea all'età di 89 anni.

VERCELLI: addio a Vincenzo Reverchon. Grande sportivo ed ex direttore sportivo della Pro
Cronaca 26 Agosto 2016 ore 00:57

Si è spento all’ospedale S. Andrea all’età di 89 anni.

Vercelli questa sera ha detto addio a un uomo di sport che si è fatto conoscere soprattutto come persona per bene. E’ infatti scomparso, all’età di 89 anni all’ospedale S. Andrea, Vincenzo Reverchon. Fu un grande portiere soprattutto con la maglia del Casale con la quale giocò 115 volte nelle stagioni 1947-1950 e 1957-1959. Vestì anche la casacca della Sampdoria in serie A (stagioni dal 1950 al 1955) e quella del Cagliari, in serie B (stagioni dal 1955 al 1957), dove fu allenato da Silvio Piola. L’ultima stagione della sua carriera fu quella 1959/1960, disputata con l’Asti in quella che allora era la IV serie, ovvero l’attuale Campionato Nazionale Dilettanti. Al termine della carriera di calciatore, Reverchon intraprese quella di dirigente: dal 1972 al 1979 fu infatti direttore sportivo e tecnico in seconda del Juniorcasale (allenatore titolare in più di un’occasione, tra il 1973 e il 1975), nel quale si occupava anche di ingaggi e cessioni. Nel 1979 passò alla Sanremese, dove ricoprì l’incarico di direttore sportivo fino al 1982. Subito dopo passò alla Pro Vercelli (sotto la gestione di Giuseppe Celoria), dove ricoprì lo stesso incarico: rimase nell’organico della Pro fino al 1984, quando tornò (sempre come direttore sportivo) al Casale. Lascia la moglie e i figli, personaggi molto conosciuti in città e imprenditori di successo nel campo dell’ottica.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità