VERCELLI: denunciati gli abusivi delle case Atc di viale Rimembranza

Avevano occupato un alloggio in viale Rimembranza senza averne alcun diritto. E' intervenuta la Polizia Municipale

VERCELLI: denunciati gli abusivi delle case Atc di viale Rimembranza
Cronaca 30 Agosto 2016 ore 13:12

Avevano occupato un alloggio in viale Rimembranza senza averne alcun diritto. E’ intervenuta la Polizia Municipale

Un uomo è stato denunciato per aver occupato abusivamente un alloggio popolare nel condominio di viale Rimembranza, al civico 62. Uno stabile che da mesi è al centro di “traslochi” non autorizzati da parte di utenti che decidono autonomamente di occupare abitazioni che invece andrebbero assegnate a chi ne avrebbe tutti i diritti e che è presente nelle liste di attesa. L’uomo è un vercellese di 43 anni che aveva svuotato l’appartamento di tutto quanto, accatastando mobili e vestiario non suoi nel cortile dello stabile, per poi prendere possesso, in modo illegittimo, dell’alloggio. Sono intervenuti i Vigili Urbani che lo hanno denunciato. Ora l’appartamento verrà liberato e riassegnato a chi ne ha diritto. Inoltre sempre nello stesso stabile sono state “murate”, al fine di evitare l’entrata di altri abusivi, alcune porte d’ingressso di abitazioni che saranno assegnate a breve. Il nostro giornale ormai da mesi si occupa di questa situazione che ora pare possa venire finalmente presa in considerazione da chi di dovere.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità