Cronaca

Vercellese 39enne denunciato per possesso di armi

Vercellese 39enne denunciato per possesso di armi
Cronaca Vercelli e dintorni, 02 Maggio 2020 ore 14:53

Gli operatori del Posto Polfer di Vercelli, durante un servizio di vigilanza all’interno della stazione ferroviaria cittadina hanno denunciato un trentanovenne vercellese, pregiudicato, per possesso di oggetti atti ad offendere.
Nella circostanza, durante un servizio nelle ore serali hanno rintracciato nel piazzale antistante la stazione un soggetto che si aggirava tra le autovetture in sosta con fare sospetto. Sottoposto ad identificazione, lo stesso non ha giustificato la propria presenza in quel luogo con apposita autocertificazione. Accompagnato in ufficio per procedere alle previste contestazioni amministrative, veniva esteso il controllo allo zaino che l’uomo portava al seguito. All’interno sono stati rinvenuti una pistola ad aria compressa in ferro, di libera vendita, con due caricatori ma sprovvista del tappo rosso di protezione, un paio di manette di metallo con chiave, un coltello per innesto di 16,70 cm di lunghezza con lama di 6,5 cm, una forbice di 10,5 cm e nastro isolante nero.
Dagli accertamenti in Banca Dati effettuati sono emersi numerosi precedenti di polizia per furto, possesso di armi e stupefacenti oltre a numerose contestazioni amministrative previste dalle misure di contenimento dell’attuale emergenza sanitaria. L’uomo pertanto veniva deferito all’Autorità Giudiziaria per possesso di oggetti atti ad offendere. Tutto il materiale rinvenuto veniva sequestrato.

VAI ALLA HOME PAGE E LEGGI LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter